Il Ghettolimpo tour di Mahmood sbarca a Benevento

| | , ,

Nell’ambito dell’evento Benevento Città Spettacolo, Mahmood porta il suo sound internazionale nel capoluogo sannita.

È lo stesso trionfatore di Sanremo 2019 a raccontare dal palco la sua emozione di ritornare in tour. Quella di Benevento è infatti la terza tappa promozionale del nuovo album Ghettolimpo dopo Lecce ed Alghero, che vede il ritorno sul palco di uno degli artisti di maggior respiro internazionale che abbiamo in Italia.

Mahmood non delude le aspettative, infatti da Sabbie Mobili a Mai figlio unico, passando per le splendide Il Nilo nel Naviglio e Gioventù Bruciata il pubblico si scalda in pochi minuti. Alessandro sul palco una volta rotto il ghiaccio coi primi brani comincia ad interagire con le persone in platea, racconta l’emozione di poter tornare sul palco dopo la pandemia.

Proprio Mahmood è uno degli artisti che più a risentito di questo stop dal momento che la sua carriera era in fortissima ascesa proprio a ridosso del 2020 reduce dalla vittoria di Sanremo e da un Eurovision che lo ha visto protagonista.

La data di Benevento raduna molta della fanbase del sud di Mahmood, ci sono ragazzi da tutta la Campania ed anche dal Molise e dalla Basilicata, la platea è multiforme e colorata.

La musica di Mahmood ha connotati nuovi, ma riesce a mettere insieme melodia, tradizione e influenze straniere. La voce di Alessandro non perde un colpo, la band lo accompagna senza sosta creando un ottimo tappeto sonoro per le sue evoluzioni vocali.

I brani di Ghettolimpo si alternano con i vecchi successi come Uramaki e Remo, poi i pezzi da novanta che fanno decollare definitivamente il live.

Si avvicendano brani come Inuyasha e Rapide, forse i momenti più intensi della serata, e poi Klan, Dorado, fino ad arrivare al bis con Soldi che fa saltare letteralmente tutti dai posti assegnati.

Mahmood dal vivo fa venire la voglia di essere spazzati via da questa nuova generazione di musicisti che con la loro visione globale della musica riescono a portare il pubblico fuori da confini musicali preconfezionati ad uso e consumo delle radio. È sicuramente pop, ma di quello fatto con ottima fattura.

Una musica metafora di un ricambio generazionale nel panorama artistico che è ossigeno puro, come testimoniano i numeri anche in realtà spesso lontane rispetto alle avanguardie musicali che al momento giusto sanno rispondere a dovere come è successo a Benevento, dove grazie a Mahmood una piazza si è infiammata di musica e parole nuove.

Photogallery a cura di Gianmarco Balbi

Il Ghettolimpo tour di Mahmood sbarca a Benevento 11
Previous

Vendetta: guerra nell’antimafia, la nuova docu-serie di Netflix disponibile dal 24 settembre

Climate Change Theatre Action 2021: Il mondo del teatro lotta contro il cambiamento climatico

Next

2 commenti su “Il Ghettolimpo tour di Mahmood sbarca a Benevento”

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial