Muore Kobe Bryant. Fatale un incidente in elicottero

| |

Alcuni idoli con cui cresciamo fin dalla nostra infanzia potrebbero sembrarci immortali. Immortali nelle loro imprese, nella loro storia, nella grandezza di quello che hanno dimostrato su di un palco, dietro una cinepresa o su un campo sportivo. Purtroppo, però, l’immortalità non è di questo mondo. L’ex star dei Los Angeles Lakers e Hall of Fame della Nba, Kobe Bryant muore a 41 anni.

Il decesso, avvenuto alle 19 (ora italiana) è stato causato dallo schianto di un elicottero, su cui l’ex cestista era a bordo assieme ad altre quattro persone. Dopo lo schianto il mezzo avrebbe preso fuoco. Non risultano esserci superstiti. La notizia è stata riportata inizialmente da TMZ, testata americana generalista specializzata su news e gossip dello starset mondiale.

La conferma giunge anche da Adrian Wojinarowsky, principale voce nel mondo delle news cestistiche oltre oceano.

Nell’incidente sembrerebbe non essere coinvolta la moglie, Vanessa Bryant. Ancora da chiarire le dinamiche dell’accaduto.

Previous

Intervista a Benedetta Raina: “Dovremmo tutti sentirci un po’ più free”

Judy, il biopic su Judy Garland – Recensione

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial