Dream Team, tutte le fuoriclasse del cinema per un mese di thriller e action su Rai4

| | ,

Da venerdì 11 giugno le prime serate di Rai4 vedranno scendere in campo il Dream Team, una squadra davvero esclusiva, composta dalle campionesse del recente cinema internazionale ad alta tensione.

Fino a domenica 11 luglio si alterneranno thriller, action, polizieschi, horror tutti caratterizzati dalla presenza di eroine audaci, determinate o inquiete, spesso letali che hanno i volti di acclamate attrici di Hollywood e dintorni: un vero e proprio Dream Team! La formazione che Rai4 ha convocato vede impegnate Angiolina Jolie, Jennifer Lopez, Rosamund Pike, Bella Thorne, Rooney Mara, Emily Blunt, Jessica Chastain, Blake Lively e tante altre fuoriclasse del grande schermo pronte a dribblare ed attaccare durante le serate di inizio estate.

Ogni giorno della settima sarà scandito da una specifica declinazione di genere del Dream Team: si parte il venerdì con l’azione più mozzafiato e fragorosa a farla da padrone; sabato vedremo amatissimi pop thriller con le dive di Hollywood che hanno reso grande il genere; domenica da brividi con alcuni recentissimi supernatural thriller di grande qualità; il lunedì, è il fantastico dark con intrepide protagoniste pronte ad affrontare ogni minaccia; il martedì si tinge di giallo con delitti & passioni e incredibili colpi di scena; mercoledì thriller europei di classe.

Dream Team
La Ragazza del Treno – Dream Team

Scendendo nel dettaglio, il mese di programmazione cinematografica dedicato al Dream Team di Rai4 prende avvio con l’action venerdì 11 giugno con Daughter of the Wolf – La figlia del lupo in cui la campionessa di MMA Gina Carano è una madre, ex marine, alla ricerca del figlio rapito.

I venerdì successivi in compagnia con le eroine action vedranno andare in onda The Villainess – Professione assassina (18/6), adrenalinico film sudcoreano interpretato dall’incredibile Kim Ok-bin impegnata in coreografie da capogiro, Proud Mary (25/6) in cui Taraji P. Hanson è una killer si professione che ha giurato di prendersi cura di un bambino legato a un suo contratto, e infine, il 2 luglio,  Salt l’action spionistico interpretato da una scatenata Angelina Jolie nei panni di un’agente della CIA sospettata di essere una spia sovietica. 

Il sabato è il giorno della settimana dedicato ai thriller hollywoodiani cult e non si poteva che iniziare, il 12 giugno, con il classico Sex Crimes – Giochi pericolosi, attualissima vicenda che vede le splendide Neve Campbell e Denise Richards che accusano di stupro un ambiguo professore universitario. 

Il sabato successivo si continua con il teen-thriller The Roommate – Il terrore ti dorme accanto (19/6), una vicenda da incubo tutta al femminile interpretata da Leighton Meester, studentessa universitaria perseguitata da una coetanea stalker (Minka Kelly); poi vedremo l’intenso Via dall’incubo (26/6) con una tenace e combattiva Jennifer Lopez, mamma in fuga da un ex marito violento e per finire, il 3 luglio, The Perfect Guy in cui l’affascinante Saana Lathan decide di iniziare una relazione con quello che sembra essere l’uomo perfetto ma si rivela uno spietato psicopatico.

Millennium. Uomini che odiano le donne - Dream Team
Millennium. Uomini che odiano le donne – Dream Team

Domenica fa rima con mistero: la carrellata di thriller soprannaturali inizia il 13 giugno con I bambini di Cold Rock del maestro Pascal Laugier, appassionante avventura di una giovane madre, interpretata da Jessica Biel, che farà di tutto per trovare suo figlio scomparso, forse rapito, insieme ad altri bambini, da un’inquietante creatura.

La domenica successiva la passiamo insieme a Bella Thorne, protagonista di I Still See You – Sei ancora qui (20/6) fanta-thriller che mette in contatto il mondo dei vivi con quello dei morti per portare alla soluzione di un efferato crimine; in The Prodigy – Il figlio del Male (27/6) Taylor Schilling è la madre di un inquietante bambino nel cui corpo si è reincarnato uno spietato serial killer. In Jukai La foresta dei suicidi (4/7) Natalie Dormer si addentra nella labirintica e sinistra foresta giapponese di Aokigahara per ritrovare la gemella Jess creduta morta da tutti.

Le atmosfere spaventose caratterizzano anche il lunedì con una selezione di film più esplicitamente horror: il 14 giugno gli spettatori saranno terrorizzati da La maschera di cera suggestivo rifacimento in chiave teen del classico dell’orrore già rifatto negli anni ’50 con Vincent Price.

In questa nuova versione, un gruppo di amici capitanati da Elisha Cutberth e Paris Hilton si troveranno in balia di uno psicopatico che trasforma le sue vittime in statue di cera; il lunedì successivo Jennifer Lopez è una psichiatra che entra nella testa di un serial killer in stato comatoso in The Cell – La cellula (21/6), per scoprire dove ha nascosto la sua ultima vittima. Infine, con Lost Souls – La profezia (28/6) scopriamo insieme a Winona Ryder, ex vittima del Maligno, come può il Diavolo impossessarsi del corpo di uno scrittore ateo razionalista.

Il martedì è la giornata dedicata al giallo/poliziesco. Il primo titolo, in onda il 15 giugno, è Millennium – Uomini che odiano le donne, versione statunitense diretta da David Fincher e interpretata da Rooney Mara del grande successo letterario di Stieg Larsson in cui l’attrice veste i panni goth/punk della hacker Lisbeth Salander, ragazza bellicosa con un passato di abusi pronta a far chiarezza su un omicidio.

Salt - Dream Team
Salt – Dream Team

Il martedì seguente ancora un’opera di David Fincher ci accompagna nella risoluzione di un mistero con Gone Girl – L’amore bugiardo (22/6), dove una celebe scrittrice interpretata da Rosamund Pike scompare misteriosamente nel nulla e della sparizione viene accusato l’amorevole marito; tocca poi a Jessica Chastain, tenace poliziotta, trovare un serial killer di minorenni in Le paludi della morte – Texas Killing Fields (29/6). Ultimo appuntamento, il 6 luglio, è con La ragazza del treno, adattamento dell’omonimo romanzo che vede una donna appena uscita da una sofferta relazione, interpretata da Emily Blunt, testimone di quello che potrebbe essere un grave crimine. 

Mercoledì infine due grandi thriller europei dalla Spagna e dalla Danimarca: Contrattempo (16/6) di Oriolo Paul con la star iberica Mario Casas invischiato in un vero e proprio puzzle e Paziente 64 (7/7) di Christoffer Boe che vede i detective Carl Mørck e Assad indagare su tre cadaveri mummificati rinvenuti dietro una finta parete in un vecchio appartamento di Copenaghen.

Grande chiusura per tutto il Ciclo Dream Team domenica 11 luglio con Blake Lively e Paradise Beach-Dentro l’incubo di Jaume Collet-Serra: la surfista Nancy raggiunge con due amici una spiaggia incantevole e nascosta della Bassa California; a fine giornata, rimasta sola, viene aggredita e ferita da un grande squalo bianco. Per la ragazza è l’inizio di un lungo duello per la sopravvivenza ma anche l’occasione per fare i conti con i propri fantasmi infantili.

Previous

Asian Film Festival: il programma completo della 18° edizione

Il mio Rino Gaetano

Next

Lascia un commento