Adesso torna a casa, l’esordio di Marco Fracasia tra sogno e realtà

| |

Marco Fracasia è un cantautore torinese che ha esordito con il suo ep Adesso Torna a casa per 42 Records.

Il disco è stato anticipato dai singoli black midi e Ipersoap, in queste cinque tracce di cui firma musiche e testi, arrangiate e prodotte con Marco Giudici (già nel progetto di Any Other) Marco Fracasia lascia intravedere molte influenze che vanno da Calcutta di cui ricorda vagamente la voce a vari progetti stranieri epigoni degli LCD Sound System.

marco fracasia

I suoi brani sono essenziali nella musica e nel testo, il lavoro è stato sicuramente quello di sottrarre il più possibile lasciando all’ascoltatore lo spazio per immaginare. L’elettronica è malinconica come la voce che ci accompagna in questi brani a metà tra il sonno e la veglia. Una dimensione onirica avvolge tutto l’EP che si muove lentamente senza mai però abbassare il livello di composizione per i primi tre brani salvo poi aumentare il ritmo e i toni nelle ultime due canzoni.

L’esordio di Marco Fracasia è interessante per come riesce a unire testi tremendamente reali a suoni quasi impalpabili. Il contrasto tra queste due dimensioni rende Adesso Torna a casa un esperimento più che riuscito.

Adesso torna a casa, l'esordio di Marco Fracasia tra sogno e realtà 1
Previous

Morbius – La Recensione

Rodrigo D’Erasmo – Catalogo di musiche originali per immagini

Next
Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial