Samuel Romano (Subsonica) e noi “RestiAMO a Napoli” [Photogallery]

| | ,

Samuel Romano a Napoli è stato uno degli ospiti della rassegna organizzata e voluta dall’Assessorato della Cultura del Comune della città, insieme alla Regione Campania, per dare una risposta forte di ripartenza dopo i mesi difficili che hanno attraversato l’intero paese

Lo storico leader dei Subsonica, padre di Microchip Emozionale e della sua versione rivisitata per il ventennale Microchip Temporale, non ha mai nascosto l’amore per Partenope insieme alla sua band.

In ogni tappa dei loro tour Napoli è sempre una città obbligatoria, così come le molteplici collaborazioni che la band ha stretto negli anni con resident e local artisti, iconica quella con i 99 Posse in “Me Siente“.

Nasce così l’esigenza di renderlo uno dei grandi protagonisti dell’estate 2020, quella che mira ad essere una ripartenza per un popolo che in questi mesi di emergenza Covid-19 ha subito una battuta di arresto dei tanti eventi che erano in programma.

Samuel Romano a Napoli: headliner della rassegna nella cornice di Piazza del Plebiscito

La rassegna, rappresenta un’occasione di riapertura all’arte e allo spettacolo dal vivo dopo lunghi mesi di sofferenza dell’intero comparto.

Teatro, musica, comicità, danza: con Restate a Napoli, in programma dal 9 al 16 agosto in Piazza del Plebiscito, decine di artisti di caratura nazionale e internazionale. Un evento pensato per riportare le persone a teatro dopo le chiusure avvenute durante il lockdown.

I posti a sedere per il pubblico si prenotano mediante un sistema online. L’obiettivo è restituire vita allo spettacolo dal vivo, offrendo agli artisti e al pubblico di napoletani rimasti in città e di visitatori arrivati da fuori, la possibilità respirare “arte” in totale sicurezza.

una Piazza del Plebiscito soldout per un Samuel Romano a Napoli che – passando da dj improvvisato, ruolo a cui ci ha abituati anche attraverso le sue dirette instagram durante la Fase 1 – a rivisitazioni acustiche dei maggiori successi dei Subsonica, ha saputo incantare (nuovamente, come sempre) la città che egli porta tanto nel cuore.

E città che non smette mai di rinnovargli la sua devozione.

Photogallery a cura di Angelo Orefice

Fabiana Criscuolo
Previous

Formula 1 d’autore: pagelle del GP di Gran Bretagna, pt.2

Campobasso apre le porte ad eventi estivi straordinari

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial