Bono degli U2: una canzone per l’Italia

| |

Il Coronavirus sta colpendo tutti i Paesi del mondo e le situazione italiana ha fatto da apri pista a quella che è una pandemia, un’emergenza internazionale a cui fare fronte. Il mondo della musica e del cinema non si è tirato indietro nel far sentire la propria vicinanza alle popolazioni colpite, così Bono Vox, il frontman degli U2, ha deciso di scrivere ed interpretare un inedito dedicato in primis all’Italia e poi a tutti i cittadini che ad oggi si trovano in quarantena.

Voce e piano, Bono intona il brano dal titolo Let Your Love Be Known. «Sì, c’era silenzio, sì non c’era nessuno qui, sì camminavo per le strade di Dublino e non c’era nessuno vicino. Vivi così lontano, giusto dall’altra parte della piazza e non posso raggiungerti, ma posso suonare, non puoi toccare, ma puoi cantare sui tetti», sono alcuni dei versi del brano.

Le parole che accompagnano il post di Bono sui suoi canali social sono le seguenti:

«Per gli italiani che l’hanno ispirata… Per gli irlandesi… Per chiunque in questo giorno di San Patrizio è in difficoltà e continua a cantare. Per medici, infermieri, operatori in prima linea»

Previous

Giuseppe Anastasi: dal 27 marzo in radio e in digitale “Berlino”

Allied, l’amore ai tempi della guerra [Recensione]

Next

Un commento su “Bono degli U2: una canzone per l’Italia”

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial