Frida Kahlo, il film documentario al cinema il 22-23-24 novembre

| |

Arriva al cinema il film documentario Frida Kahlo. L’appuntamento con l’icona dell’arte è per il 22-23-24 novembre.

Arriva il debutto al cinema della collana Art Icons, una serie di film documentari sulle icone indiscusse del mondo dell’arte, che grazie ad Adler Entertainment arriveranno sul grande schermo con tre imperdibili film evento, che vedranno protagoniste altrettante personalità illustri del panorama artistico: tre autentiche icone pop del mondo dell’arte che hanno fatto la Storia, amate e conosciute in tutto il mondo. 

Il primo appuntamento sarà il 22, 23 e 24 novembre con Frida Kahlo della regista Ali Ray, il film definitivo sulla vita e la produzione artistica della celebre artista messicana, autentica icona mondiale, realizzato interamente nella famosa Casa Azul (Casa Blu) a Coyoacán, sobborgo di Città del Messico. 

Creato in collaborazione con esperti di fama mondiale che conoscevano personalmente Frida Kahlo, insieme a coloro che hanno studiato e curato il suo lavoro, il film mostra un insieme di interviste, commenti e una dettagliata esplorazione della sua arte: un vero e proprio tesoro di colori e un’esplosione di vivacità. 

Il film offre un accesso privilegiato, personale e intimo alle sue opere e mette in evidenza la fonte della sua febbrile creatività, la sua resilienza e la sua ineguagliabile passione per la vita, la politica, gli uomini e le donne. Scavando più a fondo di quanto qualsiasi film abbia mai fatto finora ed esplorando la grandiosità di quest’artista, alla scoperta della vera Frida Kahlo.

Sinossi – Frida Kahlo

Chi era Frida Kahlo? Tutti la conoscono, ma chi era davvero la donna dietro i colori brillanti, le
grandi sopracciglia e le corone di fiori? Un viaggio attraverso la vita di un’autentica icona
mondiale, alla scoperta della sua arte e della verità dietro la sua vita, spesso turbolenta.

Creato in collaborazione con esperti che conoscevano personalmente Frida Kahlo, insieme a
coloro che hanno studiato e curato il suo lavoro, un insieme di interviste, commenti e una
dettagliata esplorazione della sua arte offrono un tesoro di colori e un’esplosione di vivacità.

Girato per la maggior parte presso presso la sua celebre abitazione, Casa Azul (Casa Blu), a
Città del Messico, questo film personale e intimo offre un accesso privilegiato alle sue opere e
mette in evidenza la fonte della sua febbrile creatività, la sua resilienza e la sua ineguagliabile
passione per la vita, la politica, gli uomini e le donne. Scavando più a fondo di quanto
qualsiasi film abbia mai fatto finora, con il supporto di esperti di fama mondiale ed esplorando
la grandiosità di quest’artista, alla scoperta della vera Frida Kahlo.

Previous

Henri Matisse (1869-1954): l’artista che sentiva attraverso il colore

Marco Mengoni, esce il 3 dicembre il nuovo album Materia (Terra)

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial