Maneskin nominati agli MTV EMAs 2021 per “Best Group” e “Best Rock”

| |

Sono state annunciate le nomination per gli MTV EMAs 2021 e i Maneskin sono candidati per “Best Group” e “Best Rock”. Questa è la prima volta che un artista italiano viene nominato in tre categorie (compresa la “Best Italian Act”) e la prima nomination in assoluto per una band italiana come “Best Group” e “Best Rock”.

Gli MTV EMAs 2021 si terranno in Ungheria il 14 Novembre.

Con oltre 3,4 miliardi di streaming su tutte le piattaforme digitali e più di 43 milioni di ascoltatori mensili su Spotify, Victoria, Damiano, Thomas e Ethan hanno conquistato con “Mammamia”, il singolo pubblicato l’8 ottobre e accompagnato da un videoclip, la posizione #24 della Classifica Global di Spotify nel weekend di uscita, segnando il più alto debutto in classifica fra le nuove uscite e il più alto di sempre per la band.

Maneskin – Biografia

Måneskin inarrestabili: due singoli certificati d'oro

Con il loro sound crudo, energico e distorto i Måneskin stanno riportando il rock’n’roll ai vertici delle classifiche internazionali in un perfetto mix con i gusti contemporanei. Victoria (basso), Damiano (voce), Thomas (chitarra) ed Ethan (batteria), tutti ventenni, hanno iniziato come buskers suonando per le strade di Roma nel 2015 e, nel giro di pochi anni, hanno conquistato tutto il mondo diventando fra i più popolari musicisti rock della nuova generazione.

Contano attualmente oltre 3,4 miliardi di streaming su tutte le piattaforme digitali e più di 43 milioni di ascoltatori mensili su Spotify. Dopo il successo dell’album “Il ballo della vita” (uscito il 26 ottobre 2018), a cui è seguito un lungo tour in tutta Europa e nei principali club e festival italiani, il 30 ottobre 2020 i Maneskin pubblicano il nuovo singolo “Vent’anni”.

Vincono la 71a edizione del Festival di Sanremo con il brano “Zitti e Buoni” e trionfano all’Eurovision Song Contest a Rotterdam, conquistando il primo posto, con un successo internazionale consacrato in poche settimane da numerosi dischi d’oro e di platino collezionati in oltre 15 Paesi nel mondo. Il 19 marzo 2021 esce il secondo album “Teatro d’ira – Vol. I”, a cui seguirà una tournée (organizzata e prodotta da Vivo Concerti) nelle principali città europee, oltre a un tour nei palazzetti italiani, entrambi sold out, previsti per il 2022, per culminare poi con un concerto evento al Circo Massimo il 9 luglio 2022.

Il 15 luglio 2021 presentano con una première mondiale su YouTube il videoclip di “I wanna be your slave” ottenendo in sole 24 ore 6,7 milioni di visualizzazioni, finendo in tendenza in 67 Paesi e posizionandosi alla numero #20 nella classifica mondiale dei migliori artisti. La canzone vanta anche una straordinaria versione in collaborazione con la leggenda del rock Iggy Pop, uscita il 6 agosto 2021.

I Maneskin si sono distinti con altri strabilianti primati, conquistando la #1 posizione della Top 50 Global Chart di Spotify con “Beggin'”, brano che assieme a “I wanna be your slave” si è classificato anche nella Uk Singles Charts – rispettivamente in posizione #10 e #6 – confermando così la band come il primo gruppo italiano della storia con due singoli contemporaneamente nella Top Ten britannica.

Il 25 settembre si esibiscono da headliner insieme a Doja Cat e Ed Sheeran all’evento Global Citizen Live 2021 da Parigi. L’8 ottobre esce “Mammamia”, il nuovo singolo, che debutta alla posizione #24 della Classifica Global di Spotify, il più alto debutto in classifica fra le nuove uscite e il più alto di sempre per la band.

Previous

Ghali, il nuovo brano Wallah fuori il 29 ottobre

L’ultima lettera d’amore – una seconda chance per un amore senza tempo

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial