IveliseCineFestival: a capo della commissione c’è Maurizio Di Rienzo

| |

La Giuria di Esperti dell’IveliseCineFestival, festival di cortometraggi e documentari, arrivato alla sua V edizione, sarà composta da nomi illustri del panorama cinematografico italiano e internazionale, nello specifico: Maurizio Di Rienzo (Presidente della Commissione dei Giurati – Giornalista e Critico Cinematografico), Daniele Barbiero (Vincitore per due edizioni di seguito del festival – Regista e Autore), Fabrizio Lucci (Direttore della Fotografia), Vincenzo Alfieri (Attore e Regista) e Maddalena Ravagli (Autrice e Sceneggiatrice).

Il Festival, prodotto dal Teatro Ivelise e dall’Associazione Culturale Allostatopuro, patrocinato dalla Regione Lazio, dal Comune di Roma, da Acsi e Metis Teatro e organizzato in collaborazione con Teatro Kopò, il Caffè Letterario Mangiaparole, il Laboratorio di Arti Sceniche diretto da Massimiliano Bruno, è attualmente in fase di pre – selezione. A stabilire quali saranno le opere che andranno in Concorso nella V Edizione del festival è lo staff, coordinato dalla critica cinematografica Marina Pavido, che sta valutando in questi giorno le candidature pervenute tramite il bando attivo fino al 16 dicembre 2019.

Ricordiamo che le opere in concorso saranno proiettate dal 20 al 22 febbraio 2020, in diverse sedi della Capitale e della Regione Lazio e che, durante queste giornate, il pubblico sarà partecipativo, in quanto potrà costituire la Giuria Popolare, decretando la Migliore Opera per ogni Categoria di Genere.

La Giuria di Esperti decreterà quattro nomination ed un vincitore per ognuna delle seguenti categorie: la Miglior opera fra tutte, la Miglior Regia, la Miglior Sceneggiatura, la Miglior Fotografia, il Miglior Montaggio, il Miglior Attore e la Migliore Attrice protagonisti, il Miglior Attore e la Migliore Attrice non protagonisti.

Domenica 23 febbraio 2020, invece, si svolgerà la premiazione delle opere vincitrici. A partecipare all’evento, con Tavola Rotonda a seguire, saranno: i finalisti, decretati dalla Giuria di Esperti, i Giurati, le partnership e gli addetti stampa.

Previous

Workin’ Moms – Recensione

I racconti di Rainwater Pond: storie universali

Next

Lascia un commento