La Casa di Carta 5 è l’ultima stagione. Netflix annuncia due new entry

| |

Netflix ha annunciato l’arrivo ufficiale de La Casa di Carta 5: la nuova ed ultima stagione arriverà nel 2021. Nel cast ci saranno due nuovi attori rivelati dal colosso dello streaming

Con un comunicato stampa Netflix ha annunciato l’ultima stagione della serie tv più vista di sempre in Italia: La Casa di Carta. Le riprese della Quinta Parte del ciclo di episodi conclusivo inizieranno lunedì 3 agosto 2020 in Danimarca, Spagna e in Portogallo. Con la pandemia in corso, i lavori de La Casa di Carta 5 si erano bloccati, fino ad oggi, quando la piattaforma leader dello streaming ha rivelato che i nuovi 10 episodi arriveranno il prossimo anno.

Le novità, però, non finiscono qui. Infatti, l’account italiano di Netflix ha annunciato l’arrivo per la prossima stagione di due nuovi attori, conosciuti agli amanti delle serie tv: Miguel Ángel Silvestre e Patrick Criado. Non sappiamo ancora il ruolo che andranno a ricoprire, ma sicuramente saranno centrali nella storia della banda del professore e nell’evoluzione della rapina alla Banca di Spagna.

Dove eravamo rimasti? – Attenzione Spoiler

Nell’ultimo episodio de La Casa di Carta 4, avevamo lasciato il gruppo di rapinatori ancora con il destino incerto. Lisbona, grazie ad un “piano Parigi” magistralmente architettato dal Professore, era riuscita a scampare il processo e a raggiungere i compagni nella Banca di Spagna. Nel frattempo, Alicia Sierra aveva scoperto il nascondiglio del Professore.

Che cosa succede?

Sul destino dei protagonisti, ovviamente, ancora non si sa niente. Ma Alex Pina – creatore della serie – ha rivelato che i nuovi episodi de La Casa di Carta 5 entrano in un campo inesplorato e quindi tutto da scoprire. Di fatto si passa da “una partita a scacchi – una semplice strategia intellettuale – a una strategia di guerra: attacco e contesa”. La voglia di vendicare un membro della banda così amato come Nairobi mantiene così alta l’adrenalina che la quinta promette di essere la “parte più epica”.

“Abbiamo pensato più di un anno a come far sciogliere la banda, mettere il professore alle corde e portare alcuni personaggi in situazioni irreversibili. Il risultato è la Parte 5 di La Casa di Carta. La battaglia raggiunge i livelli più estremi e selvaggi”.

Non ci resta che aspettare e sperare che il finale renda giustizia ai suoi protagonisti!

Isabella Insolia
Previous

folklore, Taylor Swift: recensione

Sanremo 2021: tutto quello che sappiamo, e dovete sapere, a 7 mesi dalla 71° edizione

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial