The OC – Torna in tv il teen drama più amato degli anni 2000

| | ,

In un periodo che ci ha visto l’obbligo di restare in casa, la tv tradizionale è riuscita a far riscoprire la propria importanza. In un mondo dove il dominio sembrava ormai destinato a essere quello dei servizi di streaming on-demand (da Netflix al nuovo arrivato, Disney+), i classici canali hanno saputo far compagnia a milioni di italiani, trovando di volta in volta nuovi modi per farli viaggiare, almeno con la mente. Il caso di Harry Potter è stato particolarmente emblematico, riuscendo, nonostante fossero film replicati più e più volte, a tenere incollati sullo schermo milioni di spettatori, con risultati di audience davvero invidiabili! Mediaset non se lo è fatto ripetere due volte, non solo proseguendo con gli spin-off, con la saga Animali Fantastici, ma anche proponendo altre saghe, tra cui I Pirati dei Caraibi, attualmente in onda il giovedì, e la saga di Il Signore degli Anelli, in arrivo dalla prossima settimana. Solo film? Sembra proprio di no. A tornare sulle nostre televisioni sarà anche The OC, la serie teen drama che ci ha conquistato più di dieci anni fa.

the oc

The OC – La programmazione

Si inizierà con la riproposizione della prima stagione, da giovedì 23 Aprile, alle 19:00, con due episodi ogni sera, concludendosi il 5 Maggio. Da martedì 5 Maggio stesso la serie si sposterà invece su La5, proseguendo in prima serata tutti i martedì, fino alla conclusione di tutte e quattro le stagioni. Sembra proprio che la serie ci accompagnerà così per tutta l’estate, dopo una iniziale quanto intensa maratona giornaliera.

Introdotta dalla storica sigla, con California dei Phantom Planet, la serie si muove in buona parte all’interno della città californiana di Newport, nella contea di Orange County. Qui un ragazzo dal passato difficile, Ryan Atwood (Ben McKenzie, celebre per aver interpretato, negli ultimi anni, Jim Gordon nella serie Gotham), si vede accolto nella ricca famiglia Coehn, composta dal capofamiglia Sandy, un avvocato idealista interpretato da Peter Gallagher, Kirsten, donna d’affari e madre amorevole, con il volto di Kelly Rowan, e il figlio Seth, interpretato da Adam Brody, che diventerà un vero e proprio fratello per Ryan. Intorno alla famiglia si muovono diverse trame, in grado di ruotare sia nell’ambito più teen, con la presenza di Marissa Cooper (Mischa Barton) e di Summer Roberts (Rachel Bilson), rispettivamente gli interessi amorosi di Ryan e Seth, sia in un panorama più adulto, tra il mondo imprenditoriale, con inganni, colpi bassi e tradimenti, e crisi di vario tipo, tra cui anche la presenza di una storyline dedicata all’alcolismo e alla depressione.

The OC – Buoni motivi per seguire il teen drama

Ciò che ha decretato il successo di The OC è forse proprio nella volontà di raccontare un mondo apparentemente dorato in tutte le sue sfaccettature, scavando dietro le quinte, e mostrando come davvero non è tutto oro quel che luccica. Dipendenze, errori, tragedie: in The OC troviamo una vera e propria guida al mondo adolescenziale e non solo, in una profondità tutt’altro che comune in serie tv di questo genere, riuscendo a diventare in poco tempo un cult del piccolo schermo. Tante le scene rimaste iconiche, da quelle più romantiche a quelle più tragiche, plasmando l’immaginario dei tanti nati negli anni ’90 che hanno passato interi pomeriggi a fantasticare sul mondo di The OC.

Italia 1 prima, e La5 poi, offriranno quindi la possibilità di un rewatch per gli appassionati, e una piacevole scoperta per chi non ha avuto modo di seguire questa serie, tornando indietro di più di quindici anni, in quel 2003 che ha visto la nascita di The OC. Da notare come la serie sia anche disponibile, dallo scorso anno, su Prime Video, offrendo così la possibilità di seguirla non solo nella maniera classica, ma anche di dedicarsi a una visione on-demand.

The OC - Torna in tv il teen drama più amato degli anni 2000 1
Previous

Archetype, Coma Berenices – Recensione

City Burials, alla scoperta dei Katatonia con Niklas Sandin – INTERVISTA

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial