L’Eurovision 2022 va all’Ucraina

| |

Una serata speciale per l’Italia all’Eurovision 2022, iniziata puntualissima alle ore 21.00, dove Laura Pausini ha aperto con un medley dei suoi più grandi successi cantato in cinque lingue diverse. Accanto a lei non potevano mancare i suoi compagni di viaggio Alessandro Cattelan e Mika.

I tre conduttori hanno presentato sul palco tutte e 25 i paesi in gara, dove il pubblico è esploso all’entrata di Mahmood e Blanco, protagonisti di un’autentica ovazione del Palaolimpico. Applausi lunghi e scroscianti anche per la Kalush Orchestra, che lancia un appello per Mariupol e l’Ucraina. 

Dopo che i cantanti in gara si sono esibiti uno ad uno, Torino ha dato il benvenuto ai Måneskin, vincitori della kermesse lo scorso anno ed hanno presentato il nuovo brano Supermodel. Tra gli ospiti della finalissima anche Gigliola Cinquetti, la prima artista ad aver fatto vincere l’Italia al noto contest europeo.

Eurovision 2022 – Classifica finale

eurovision 2022
  1. Ucraina, Kalush Orchestra – Stefania
  2. Regno Unito, Sam Ryder – Space Man
  3. Spagna, Chanel – SloMo
  4. Svezia, Cornelia Jakobs – Hold Me Closer
  5. Serbia, Konstrakta – In Corpore Sano
  6. Italia, Mahmood & Blanco – Brividi
  7. Moldavia, Z. şi Zdub & A. Brothers – Trenuleţul
  8. Grecia, Amanda Tenfjord – Die Together
  9. Portogallo, Maro – Saudade, Saudade
  10. Norvegia, Subwoolfer – Give That Wolf a Banana
  11. Paesi Bassi, S10 – De Diepte
  12. Polonia, Ochman – River
  13. Estonia, Stefan – Hope
  14. Lituania, Monika Liu – Sentimentai
  15. Australia, Sheldon Riley – Not the Same
  16. Azerbaijan, Nadir Rustamli – Fade To Black
  17. Svizzera, Marius Bear – Boys Do Cry
  18. Romania, WRS – Llámame
  19. Belgio, Jérémie Makiese – Miss You
  20. Armenia, Rosa Linn – Snap
  21. Finlandia, The Rasmus – Jezebel
  22. Repubblica Ceca, We Are Domi – Lights Off
  23. Islanda, Systur – Með hækkandi sól
  24. France, Alvan & Ahez – Fulenn
  25. Germania, Malik Harris – Rockstars
Isabella Insolia
Previous

Give it Back, Pinepple Thief: recensione

Murubutu live al Duel Club di Pozzuoli (Na) | Photogallery

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial