Fabrizio Moro si racconta in Canzoni d’amore nascoste

| | ,

È uscita ieri la nuova raccolta di brani di Fabrizio Moro, Canzoni d’amore nascoste, in cui sono incluse 9 canzoni risuonate e con nuovi arrangiamenti e 2 brani inediti.

Disponibile in versione cd e vinile, in digitale e sulle piattaforme streaming. È prevista poi anche una special edition a tiratura limitata e numerata, disponibile solo nello shop ufficiale. Il vinile sarà autografato e conterrà la riproduzione del manoscritto originale di “Nun c’ho niente“, una foto inedita e autografata e l’esclusiva bandana “Canzoni d’amore nascoste”: un piccolo gioiello da collezione pensato appositamente per i fan storici del cantautore.

Nonostante un lockdown in corso Fabrizio Moro continua a darsi da fare, anzi ha usato a suo favore questo tempo per rispolverare alcuni suoi vecchi successi, alcune canzoni che hanno segnato particolarmente la sua lunga carriera di cantautore romano.

Ed ecco quindi che nasce Canzoni d’amore nascoste, la seconda raccolta realizzata da Fabrizio Moro che include 11 tracce, di cui 2 inediti e appunto 9 canzoni storiche completamente arrangiate.

Fabrizio Moro
Fabrizio Moro.

Già nel 2018 infatti reduce dalla vittoria al Festival di Sanremo insieme ad Ermal Meta aveva pubblicato la raccolta Parole rumori e anni, che poteva già essere considerata un viaggio nel tempo, nella crescita del cantautore, un best of pubblicato in occasione dei 10 anni di carriera.

E di strada, Fabrizio Moro, ne ha fatta tanta. Fatta di lacrime, sconfitte, cicatrici e cadute, e proprio per questo ha dimostrato di meritarsi doppiamente l’affetto e la fiducia della gente.

Ma torniamo a Canzoni d’amore nascoste, pubblicato per La Fattoria del Moro Publishing Srl.

“Come indica il titolo, questa è una raccolta di alcune canzoni d’amore – ha dichiarato Fabrizio – che ho scritto durante il mio percorso. Ci sono le mie storie più importanti, quelle che sono rimaste irrisolte e quelle da cui sono nati i miei figli.

 Ci sono le storie che mi hanno fatto male e quelle che mi hanno migliorato come uomo. Ci sono tanti frammenti fondamentali del mio passato – continua il cantautore romano – o fra queste parole, canzoni che sono rimaste sconosciute al grande pubblico e che ho voluto ri-arrangiare, ri-produrre e soprattutto ri-cantare con la vita accumulata fino ad oggi… canzoni d’amore nascoste parla di me, parla di tanti di voi, ma soprattutto parla d’amore”.

L’album è stato anticipato lo scorso maggio dal singolo “Il senso di ogni cosa”, nuova versione del brano pubblicato inizialmente nel lontano 2009 all’interno dell’album Barabba.

Ieri invece insieme al disco è uscito anche il videoclip di “Melodia di giugno”, una ballata lenta ma allo stesso tempo struggente in cui si ha l’impressione che il passato stia scivolando via. C’è una sorta di amarezza nel doverlo lasciar andare ma anche la consapevolezza di aver fatto tesoro di tutto quello che avrebbe potuto insegnare per affrontare al meglio il futuro.

Alla sua Roma dedica invece Nun c’ho niente, ma se dovessi scegliere le mie preferite allora direi senza dubbio Il senso di ogni cosa e 21 anni. La prima perché raccoglie l’essenza stessa di Fabrizio Moro: inguaribile poeta dal tono graffiante e incisivo. La seconda perché è diretta ai giovani, si avvicina a loro, alla mia età e arriva dritta all’anima, un po’ anche come una spina nel fianco.

Canzoni d’amore nascoste è il modo di Fabrizio di tirare i fili del suo percorso, la sua ricerca di quell’attimo che può rendere una storia d’amore perfetta, e un invito a cercare dentro noi stessi le nostre canzoni d’amore nascoste e a tirarle fuori, a rivalutarle anziché custodirle come fossero segreti.

Questa la tracklist completa:

  1. Melodia di giugno (2020 Version)
  2. Domani (2020 Version)
  3. Nun c’ho niente
  4. Il senso di ogni cosa (2020 Version)
  5. Canzone giusta (2020 Version)
  6. Sangue nelle vene (2020 Version)
  7. Intanto (2020 Version)
  8. 21 anni (2020 Version)
  9. Voglio stare con te
  10. L’illusione (sempre w l’amore) feat. Febo
  11. Non è la stessa cosa (2020 Version)

Ancora una volta Fabrizio Moro si conferma un artista autentico, a tutto tondo, e un inguaribile romantico che non ha paura di raccontare con le sue canzoni la vita e l’amore.

Tra i prossimi progetti nel cantiere di Fabrizio Moro c’è un impegno molto importante: quello della sceneggiatura della sua opera prima, Ghiaccio, un film che vedrà la luce nel 2021, un progetto modellato con Alessio De Leonardis, regista e già suo collaboratore storico.

Qui potete ascoltare l’album completo.

Tamara Santoro
Previous

The Crown 4 è la stagione delle donne: da Diana alla Thatcher

Bjork, Utopia vs Vulnicura, avanguardia vs intimismo: quale sarà il passo successivo

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial