Lashana Lynch sarà la prima 007 nella storia del cinema

| | ,

Nuova rivoluzione invade Hollywood. Il prossimo James Bond sarà una donna. Lashana Lynch erediterà il titolo di agente 007 in No Time To Die, il 25esimo film della serie dedicata al famoso personaggio ispirato dai romanzi dello scrittore Ian Fleming.

La notizia è stat confermata dalla stessa attrice, dopo le varie indiscrezioni circolate nei mesi scorsi. Lashana Lynch reciterà al fianco di Daniel Craig come Nomi, un’agente della Cia. Fattosi da parte, sarà proprio lui a lasciarle il testimone. Ancora non si sa se l’attrice manterrà il ruolo anche nei prossimi film. 

No Time To Die, diretto da Cary Fukunaga, sarà in sala nell’aprile del 2021 dopo aver subito diversi rinvii a causa della pandemia.

Finora il ruolo dell’agente 007 è stato una prerogativa maschile, a cominciare dal mitico Sean Connery venuto a mancare pochi giorni fa all’età di 90 anni. Per la prima volta 007 sarà donna e nera. Lashana Lynch ha rivelato di avere accettato il ruolo con delle riserve, finché è entrata nel progetto Phoebe Waller-Bridge, chiamata per infondere alla sceneggiatura una nuova prospettiva femminile. Secondo il Daily Mail, il ruolo di Lashana in Bond 25 è “geniale”. Il film, tra l’altro, rende omaggio con molto humour alle precedenti avventure dell’agente segreto.

Lashana Lynch sarà la prima 007 nella storia del cinema

Lashana Lynch e Phoebe Waller-Bridge hanno costruito un personaggio “credibile, anche un po’ goffo”, come spiegato dall’attrice:

”Non  volevo sprecare un’opportunità per rappresentare al meglio Nomi. Ho cercato almeno un momento nella sceneggiatura in cui il pubblico afroamericano potesse annuire con la testa, contento di vedere  rappresentata la sua vita reale. In ogni progetto di cui faccio parte, indipendentemente dal budget o dal genere, l’esperienza black deve essere autentica al 100%”.        

Lashana Lynch è nata a Londra, ha origini giamaicane ed è apparsa in diversi film e serie televisive. Il ruolo più recente è quello di Marie Rambeau in Captain Marvel. Ha debuttato nel 2011 nel film drammatico Fast Girls. Ha anche interpretato Rosaline Capulet nella serie americana Still Star-Crossed, ambientata dopo la morte di Romeo e Giulietta. 

Previous

La Sovrana Lettrice, il romanzo breve di Alan Bennett – Recensione

Echoes Of Unspoken Words, il ritorno di An Early Bird

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial