Lehmann trilogy, in streaming su RaiPlay l’ultima opera di Luca Ronconi

| | ,

Da giovedì 16 aprile, fino al 30 aprile su RaiPlay e il 23-24 aprile su Rai5 sarà possibile vedere in streaming la ripresa integrale della Lehmann Trilogy, la trilogia firmata da Stefano Massini con la regia di Luca Ronconi

Buone notizie dal fronte “teatro”, nonostante le difficoltà che i lavoratori dello spettacolo e i teatri stanno affrontando a causa di questa emergenza e la paura di non riprendere a lavorare prima del prossimo anno, la Rai e Il Piccolo Teatro offrono al pubblico a casa la possibilità di visionare l’intera trilogia ispirata alla saga dei fratelli Lehmann che fu il testamento del regista Luca Ronconi che la descrisse così:

“Sono tante strofe, una inanellata nell’altre: in qualche modo verrebbe da cantarla. Contiene ritorni continui, vere e proprie formule celate all’interno del discorso, come nella poesia epica. Quel che in qualche modo dobbiamo cercare di fare è imprimere un’aria, un andamento naturale a una forma che naturale non è. Una ballata non segue l’andamento cronologico, lineare, nella narrazione di un evento. Ed è quanto accade qui: talvolta si parte dalla coda, si ritorna al centro, si conclude come si è cominciato, in un continuo andirivieni.

Non è una forma naturale per il teatro: a teatro le scene si giustappongono con un andamento rettilineo, dall’inizio alla fine. Come si fa a conferire naturalezza a ciò che naturalezza non ha? Per come la intendiamo comunemente, la naturalezza, a teatro è ad esempio quella del colloqui, ma questi sono personaggi che non possono colloquiare perché ognuno di loro è spesso immerso in una temporalità diversa da quella degli altri […]. E’ uno degli aspetti che mi hanno più colpito di questa drammaturgia: l’impossibilità di stare dentro un percorso segnato.

Qui si tratta esattamente non di recitare un ruolo, bensì di abitare una zona narrativa che ha a che fare con un personaggio. E’ come se Henry, Emanuel, Mayer, Philip e tutti gli altri personaggi non esistessero in scena per una loro psicologia o per un loro “vissuto”, ma solo per comporre il mosaico della narrazione complessiva, alla quale danno i loro apporto sotto forma di discorsi diretti (pochi) e di visioni”.

Lehmann Trilogy

La messa in scena narra la saga dei fratelli Lehman, una trilogia che attraversa più epoche storiche negli Stati Uniti, dal periodo della Guerra di Secessione, ai due conflitti mondiali fino ad arrivare alla catastrofe della Lehman Brothers del 2008. Un viaggio nella storia e negli scenari sociali che mutano, dove, l’autore, come un occhio esterno non lascia mai trapelare il suo giudizio. Massini infatti afferma:

“Resterà deluso chi cercasse nel mio testo una Norimberga del capitalismo. Troverà al suo posto la cronistoria dei successi e degli insuccessi di tre generazioni, alle prese con gli usi e i costumi di una società in rapida trasformazione, innamorata ora del cotone, ora del caffè, poi delle ferrovie, poi del petrolio, e ancora delle sigarette, dei televisori, del cinema, delle automobili, degli aerei, dei supermercati, dell’alcol e perfino della bomba atomica”

Nel cast Massimo De Francovich, Fabrizio Gifuni, Massimo Popolizio e Paolo Pierobon. La versione che potremo vedere è quella registrata al Piccolo Teatro Grassi nel 2015.

Nonostante il teatro in streaming non sia il massimo della fruizione perché non permette di creare quel legame tra attore e spettatore che nasce solo dalla compresenza nel qui e ora, nello stesso momento e nello stesso luogo, noi di Shockwave Magazine pensiamo che sia bene, comunque, sensibilizzare queste iniziative che propongono pezzi di storia del teatro che, sia per studio che per piacere, possono essere fruiti dal pubblico a casa.

Lo spettacolo sarà visibile al link  www.raiplay.it/programmi/lehmantrilogy o www.piccoloteatro.org.

Segnaliamo che sul sito del Piccolo è possibile fruire di tanti altri spettacoli e approfondimenti con l’iniziativa piccolo@home raggiungibile da tutti i canali social del sito. Inoltre, su RayPlay, sono sempre accessibili anche altre produzioni del Piccolo Teatro: Odyssey, con la regia di Robert Wilson, Trilogia della villeggiatura di Goldoni, diretto da Toni Servillo, Quando il tiro si alza di Guido Ceronetti, Streghe ribelli e altre passioni di Laura Curino.

Elena Fioretti
Previous

Naomi Berrill, Ginkgo Biloba è il singolo che anticipa il nuovo disco

The White Buffalo, On The Widow’s Walk: il ritorno di Jake Smith

Next

Un commento su “Lehmann trilogy, in streaming su RaiPlay l’ultima opera di Luca Ronconi”

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial