Locarno 74: Pardo d’Oro al regista indonesiano Edwin e ai film Brotherhood e Il Legionario – Tutti i vincitori

| | ,

A Locarno 74 trionfa come miglior regia Abel Ferrara per Zeros and Ones. Premiati anche le opere italiane Brotherhood e Il Legionario. Tutti i vincitori del Film Festival.

La 74esima edizione del Locarno Film Festival, la prima sotto la direzione artistica di Giona A. Nazzaro, si è conclusa con successo ed è stata coronata con il Pardo d’oro a Seperti Dendam, Rindu Harus Dibayar Tuntas (Vengeance Is Mine, All Others Pay Cash) del regista indonesiano Edwin. Per concludere il Locarno 74 con una sorpresa, è stato consegnato anche il Lifetime Achievement Award al grande maestro Dario Argento per la sua opera e la sorprendente interpretazione in “Vortex” di Gaspar Noé.

Gli undici giorni di festival hanno riacceso lo schermo di Piazza Grande e ridato vita all’esperienza unica del cinema dal vivo. Con 209 film e 310 proiezioni, il pubblico di Locarno ha avuto modo di incontrare il genio visionario di Phil Tippett, le provocazioni inaspettate di Gaspar Noé, il fascino di Laetitia Casta e Kasia Smutniak, l’immaginario di Mamoru Hosoda e delle bambine e dei bambini di Locarno Kids, la determinazione e il coraggio di Gale Anne Hurd. L’apertura con “Beckett” e la chiusura con “Respect” segnano il ritorno delle grandi narrazioni popolari in una delle più grandi sale a cielo aperto del mondo.

La serata di Piazza Grande si conclude con la premiazione dei vincitori del Variety Piazza Grande Award e del Prix du Public UBS e con la proiezione del film di chiusura “Respect” di Liesl Tommy. La 75esima edizione del Locarno Film Festival si terrà dal 3 al 13 agosto 2022.

Locarno 74 – Tutti i vincitori

Locarno 74: Pardo d'Oro al regista indonesiano Edwin e ai film Brotherhood e Il Legionario - Tutti i vincitori
Locarno 74, locandina

CONCORSO INTERNAZIONALE

Pardo d’oro, Gran Premio del Festival della Città di Locarno per il miglior film
SEPERTI DENDAM, RINDU HARUS DIBAYAR TUNTAS (Vengeance is Mine, All Others Pay Cash) di Edwin – Indonesia / Singapore / Germania

Premio speciale della giuria dei Comuni di Ascona e Losone
JIAO MA TANG HUI (A New Old Play) di QIU Jiongjiong – Hong Kong / Francia

Pardo per la migliore regia della Città e della Regione di Locarno
Abel Ferrara per ZEROS AND ONES – Germania / Gran Bretagna / Stati Uniti

Pardo per la migliore interpretazione femminile
Anastasiya Krasovskaya per GERDA di Natalya Kudryashova – Russia

Pardo per la migliore interpretazione maschile
Mohamed Mellali e Valero Escolar per SIS DIES CORRENTS (The Odd-Job Men) di Neus Ballús – Spagna

Menzioni speciali
SOUL OF A BEAST di Lorenz Merz – Svizzera
ESPÍRITU SAGRADO di Chema García Ibarra – Spagna / Francia / Turchia

CONCORSO CINESTI DEL PRESENTE

Pardo d’oro Concorso Cineasti del presente per il miglior film
BROTHERHOOD di Francesco Montagner – Repubblica Ceca / Italia

Premio per la o il miglior regista emergente della Città e Regione di Locarno
Hleb Papou per IL LEGIONARIO – Italia / Francia

Premio speciale della giuria Ciné+
L’ÉTÉ L’ÉTERNITÉ di Émilie Aussel – Francia

Pardo per la migliore interpretazione femminile
Saskia Rosendahl per NIEMAND IST BEI DEN KÄLBERN di Sabrina Sarabi – Germania

Pardo per la migliore interpretazione maschile
Gia Agumava per WET SAND di Elene Naveriani – Svizzera / Georgia

FIRST FEATURE

Swatch First Feature Award (Premio per la migliore opera prima)
SHE WILL di Charlotte Colbert – Gran Bretagna

Menzione speciale
AGIA EMI (Holy Emy) di Araceli Lemos – Grecia / Francia / Stati Uniti

PARDI DI DOMANI

  • Concorso Corti d’autore

Pardino d’oro Swiss Life per il miglior cortometraggio d’autore
CRIATURA (Creature) di María Silvia Esteve – Argentina / Svizzera

  • Concorso internazionale

Pardino d’oro SRG SSR per il miglior cortometraggio internazionale
FANTASMA NEON (Neon Phantom) di Leonardo Martinelli – Brasile

Pardino d’argento SRG SSR per il Concorso internazionale
LES DÉMONS DE DOROTHY (The Demons of Dorothy) di Alexis Langlois – Francia

Premio per la migliore regia Pardi di domani – BONALUMI Engineering
Eliane Esther Bots per IN FLOW OF WORDS – Paesi Bassi

Premio Medien Patent Verwaltung AG
IMUHIRA (Home) di Myriam Uwiragiye Birara – Ruanda

Menzione speciale
FIRST TIME [THE TIME FOR ALL BUT SUNSET – VIOLET] di Nicolaas Schmidt – Germania

Cortometraggio candidato del Locarno Film Festival agli European Film Awards
IN FLOW OF WORDS di Eliane Esther Bots – Paesi Bassi

  • Concorso nazionale

Pardino d’oro Swiss Life per il miglior cortometraggio svizzero          
CHUTE (Strangers) di Nora Longatti – Svizzera

Pardino d’argento Swiss Life per il Concorso nazionale
AFTER A ROOM di Naomi Pacifique – Gran Bretagna / Paesi Bassi / Svizzera

Premio per la migliore speranza svizzera
Flavio Luca Marano e Jumana Issa per ES MUSS (It Must) – Svizzera

Previous

Venezia 78, DeAndré#DeAndré – Storia di un impiegato, il docufilm presentato come evento speciale

La Direttrice è una denuncia ai pregiudizi del mondo accademico | Recensione in anteprima della serie Netflix

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial