“33 Giri – Italian Masters” torna con Dalla e Carboni

| |

Parte su Sky Arte la terza stagione di “33 Giri – Italian Masters”, “Lucio Dalla” e “Luca Carboni” nei primi due episodi.

Lucio Dalla” del 1979 e “Luca Carboni” del 1987 sono gli album protagonisti delle prime due puntate della nuova stagione di “33 giri – Italian Masters” su Sky Arte e in streaming su NOW TV. Il format propone un riascolto di grandi dischi della musica italiana: artisti, musicisti e produttori che hanno preso parte alle session ne raccontano storia e curiosità, e ne ripropongono frammenti dal vivo.

Ron, Maurizio Biancani, il chitarrista Ricky Portera e il batterista Giovanni Pezzoli parlano del disco di L’anno che verrà e Anna e Marco. “Lo registrammo e mixammo al Castello di Carimate”, racconta Ron, “dove si diceva ci fosse un fantasma”. Portera racconta l’assolo di L’ultima luna: “Lucio mi fece patire per due giorni”.

Luca Carboni, Roberto Costa, Antonello Giorgi, Bianconi e Pezzoli evocano le session dell’album di Silvia lo sai Farfallina. “Volevo fare l’autore più che il cantautore”, ricorda Carboni. “Mentre realizzavo il disco, mi dicevo: mal che vada farò l’autore”. L’album ha venduto oltre 800 mila copie. “Ha fatto di me un’icona. A quel punto non potevo più smettere”.

“33 giri – Italian Masters” va in onda tutti i mercoledì alle 21.15. Seguiranno puntate su “Il ballo di San Vito” di Vinicio Capossela (27 novembre), “Oro, incenso & birra” di Zucchero (4 dicembre), “Alberto Fortis” (11 dicembre), e “Ci vuole orecchio” di Enzo Jannacci (18 dicembre).

Lorenzo Scuotto
Previous

Tiziano Ferro-Fedez, è polemica

F & M di Lindemann e Tägtgren [Recensione]

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial