Young Signorino: torna con Burrocacao Rosa

| |

Oggi 4 ottobre è stato rilasciato l’attesissimo singolo di Young Signorino: Burrocacao Rosa.

Con un motivetto classicheggiante che si ripete per tutta la durata del brano, Young Signorino sembra tenerci a ribadire chi è il vero esponente della trap, nuovo genere che da ben due anni sta prendendo piede nel mondo della musica italiana; ma come ha fatto intendere anche con i singoli precedenti come “Mh Ha Ha Ha“, l’artista sembra più il precursore di una trap futurista, lontana da tutto che più di reale abbia questo genere.

“Rappresento l’Italia

Non indosso ciò che indossi

Nonono non è la tua taglia

Signorino, fashion, religione”.

Ciò che racconta nel testo è riportato con fedeltà nel videoclip, rilasciato in precedenza ottenendo subito un buon numero di visualizzazioni.

“Tutto quanto è nuovo diventa di conseguenza una minaccia ostile e innavigabile, cosicché il malato non può che rifugiarsi nella sicurezza del “vecchio”.

Incapacità di produrre ridicolo nuovi: eccola, la formulazione essenziale dell’impasse postmoderna.”

Solamente un artista come Young Signorino poteva aver coraggio nel creare un qualcosa che agli occhi della massa potesse risultare folle.

Ma folle non è ciò che è diverso, sconosciuto o per l’appunto fuori dalla routine, dal credo di un popolo?

Se siete pronti per fare questo salto verso l’assurdo e l’astrattismo, siete pronti per Burrocacao Rosa. 

burrocacao rosa young signorino
Young Signorino.

Ecco il testo di Burrocacao Rosa di Young Signorino

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

Burrocacao burrocacao Rosa

STROFA

Mando baci smack

Faccio foto con lei col filtro make up

Semplicemente me stile sex stile io

Non fate i birichini

fate i finti signorini

Sono io il creatore

questo mondo per te è nuovo

Mangiavo paste si

ma mica paste all’uovo

Sono l’unico vero rosa dentro tinta unita

Mmh sono il divo

mmh sono diva

Si signorino gelo sto tutto granita

Sigaretta dopo l’altra

smalto sulle dita

Sto tutto nicotina

Cosa copi non scopi

non hai scopi tu schioppi

Quando sto tutto annoiato tutti bianchi stanno gli occhi

mmh mmh

Sono io il creatore tu cretino non puoi farlo

Si lo dico signorino no no ya ya

Come faccio non lo manco proprio

Sono crazy sono loco profumo tutto di nuovo

Trap signorino rappresento l’Italia

Non indossi ciò che indosso no non è la tua taglia

Ecco ciò che sono

lo dico esplicitamente

Se vuoi puoi fottere con la mia mente

Signorinismo fashion religione ci puoi credere

Mmh mmh

RIT

Burrocacao burrocacao Rosa x10

Beatrice Sacco
Previous

Festa del Cinema di Roma: Shockwave Magazine alla conferenza stampa di presentazione

Achille Lauro si svela: ecco cosa ci ha raccontato

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial