Euro 2020: le pagelle di Italia-Svizzera

| |

La nazionale italiana vince anche la seconda partita del suo Euro 2020, sempre segnando tre gol, contro una delle favorite del gruppo A, ovvero la Svizzera. Siamo matematicamente agli ottavi.

Complessivamente, la prima giornata di Euro 2020 ha dato un esito positivo per gli azzurri. Infatti, oltre alla vittoria dei nostri contro la Turchia, nella partita inaugurale, le altre big del torneo non hanno stupito completamente, e non sembrano esserci neanche delle rivelazioni. Ad ora, quindi, la nazionale italiana sembra quella che gioca meglio. Nella seconda giornata dell’europeo affrontiamo una delle favorite del giorno A, ovvero la Svizzera.

I “nostri” sono semplicemente i nostri, perchè, ancora una volta, la nazionale vince e convince. Segniamo tanto, infatti per la seconda volta vinciamo facendo tre gol, e soffriamo poco, ed in quei momenti di sofferenza riusciamo a reagire non bene, benissimo. Non c’è più bisogno di hype, ormai abbiamo capito che l’Italia gioca bene, e ad Euro 2020, beh, meglio non dire nulla, per scaramanzia.

La partita è stata movimentata, hanno giocato tutti, senza errori arbitrali ad influire. Ancora una volta si trovano solo dei “top”, e nessun flop, a dimostrazione che la nazionale italiana c’è

Manuel Locatelli – Due su Due (Articolo 31 & Grido): è certamente lui la star della serata, fa doppietta, con il secondo gol che è un capolavoro. Ma il “Due su Due” non riguarda solo le due reti, ma anche le due partite, lui è uno dei tanti della formazione che stupisce, ed i gol di oggi confermano la sua crescita e la convocazione più che meritata.

Euro 2020

Ciro Immobile – Ed il tempo crea eroi (Vasco Rossi): da quando è in nazionale Ciro Immobile non si è mai riuscito a far amare, come tanti altri all’intero della squadra, neanche nel momento in cui ci si era accorti delle potenzialità di questa nazionale. Ma forse il tempo sta creando un altro eroe in questa formazione, seconda partita di seguito a rete, e si unisci a tanti “big” con due gol ad Euro 2020.

Svizzera – Lugano Addio (Ivan Graziani): noi tifosi ci facciamo sempre prendere dall’entusiasmo dato dalle rivalità, prima si esulta per la vittoria, poi per il fatto che si sia vinto contro dei rivali. Quindi addio anche alla Svizzera, nazionale favorita nel girone che riusciamo a tenere a bada.

Italia – Bollicine (Vasco Rossi)/Love Again (Avaion): in questi ultimi giorni ha fatto tanto parlare il gesto di Cristiano Ronaldo, che durante la conferenza stampa ha allontanato da davanti a lui le due bottigliette di Coca Cola per far spazio ad una bottiglietta d’acqua. Ecco, probabilmente dovrà allontanare anche l’Italia, perchè siamo stati spumeggianti, anche oggi. Ma questa nazionale non è solo “frizzantina”, ma fa anche innamorare chi aveva perso tutto l’amore per lei dopo molto tempo, forse per le delusioni, forse per altro.

Euro 2020

La nazionale italiana è matematicamente agli ottavi di finale di Euro 2020, e nella terza, ed ultima giornata della fase a girone ci giocheremo il primo posto contro il Galles.

Euro 2020: le pagelle di Italia-Svizzera 1
Previous

Flaiano Film Festival 2021: il programma completo della 48° edizione

Tre Allegri Ragazzi Morti – Le date del tour estivo 2021

Next

Lascia un commento