Eddie Redmayne – l’attore britannico compie 39 anni

| | ,

Spegne oggi 39 candeline un attore davvero incredibile, che ci ha regalato interpretazioni davvero emozionanti. Sto parlando di Eddie Redmayne.

Con quel sorriso smagliante e il viso pulito sembra più giovane della sua vera età, ma Eddie Redmayne può già contare su una ricca e variegata esperienza cinematografica alle sue spalle.

Eddie Redmayne aveva già recitato in più di dieci film dando prova di avere un grande talento prima del 2014, quando la critica lo celebrò per la sua straordinaria performance in un film biografico dove ha interpretato Stephen Hawking.

La teoria del tutto, 2014

Eddie Redmayne
Eddie Redmayne interpreta Stephen Hawking in La teoria del tutto.

Interpretare il celebre cosmologo porta Redmayne a vincere non solo l’Oscar come miglior attore, ma anche un BAFTA e un Golden Globe.

È il 1963 e Stephen Hawking è un cosmologo dell’Università di Cambridge. L’uomo sta cercando di trovare un’equazione unificatrice per spiegare la nascita dell’universo ma una terribile notizia pone un freno ai suoi studi: il giovane apprende infatti di avere un male che affligge la sua capacità moto neuronale.

“Guardate le stelle e non i vostri piedi. Per quanto difficile possa essere la vita, c’è sempre qualcosa che è possibile fare e in cui si può riuscire.”

In fisica la teoria del tutto, conosciuta anche come TOE (acronimo dell’inglese Theory Of Everything), è una ipotetica teoria fisica in grado di spiegare e riunire in un unico quadro tutti i fenomeni fisici conosciuti.

The Danish Girl, 2015

Eddie Redmayne
Eddie Redmayne interpreta Lili Elbe in The Danish Girl

L’anno dopo è la volta di un’altra sfida per Eddie. L’attore infatti viene scelto per interpretare Lili Elbe in The Danish Girl

Per la partecipazione in questo commovente ed enigmatico film, la sua compagna di set Alicia Vikander si aggiudica l’Oscar, un Satellite Award ed un SAG Award nella categoria miglior attrice non protagonista e Eddie non sarebbe stato da meno.

Il film narra la storia di Einar Wegener, interpretato da uno straordinario Eddie Redmayne, personaggio particolarmente noto per essere stato il primo uomo a sottoporsi ad una serie di interventi per cambiare sesso e la prima persona ad essere riconosciuta come donna transessuale con il nome di Lili Elbe. Fu un’artista e una musa per sua moglie Gerda, interpretata appunto da Alicia Vikander, che le rimase accanto durante la sua metamorfosi.

L’intera vicenda è ambientata nella Copenaghen degli anni 20. La ritrattista Gerda Wegener è sposata con il pittore paesaggista Einar Wegener. Nonostante ci siano alcune tensioni nel loro rapporto dovute ai tentativi fallimentari di avere un bambino e al successo del marito che oscura le grandi capacità della pittrice, il loro è un grande amore.

Qualcosa però s’incrina da un giorno all’altro. Gerda chiede ad Einar di farle da modello per sostituire una ballerina e, indossando abiti femminili, Einar si diverte ad assumere l’identità di Lili. Avrà nuovamente occasione di vestire i panni del suo alter ego femminile ad una festa per artisti dove attira l’attenzione degli uomini e di un pittore in particolare.

Gerda comincia a sentire suo marito sempre più distante e a pensare che abbia bisogno di aiuto mentre quest’ultimo inizia a prendere coscienza del fatto di riconoscersi sempre di più nel sesso opposto e a lasciarsi i panni di Einar alle spalle.

Da uno primo consulto con un medico Einar viene paragonato ad un pervertito e si sottopone ad un intervento di castrazione chimica talmente doloroso da incrementare ancora di più il suo desiderio di essere Lili.

Intanto i ritratti di Gerda cominciano ad avere successo e i due si trasferiscono a Parigi dove Gerda spera che un cambiamento sia quello che ci vuole per riportarle suo marito. Ma accade l’opposto. Come ultimo tentativo disperato ricontatta Hans, un commerciante d’arte una volta amico di Einar, ma neanche questo sembra funzionare.

Einar è infatti sempre più deciso a diventare finalmente la versione migliore di sé e Gerda si offre di aiutarlo a trovare il modo migliore per farlo. Ma purtroppo i medici gli offrono le diagnosi più assurde, dall’omosessualità alla perversione fino alla schizofrenia. Ma un’ultima speranza alla fine del tunnel sembra ancora esserci. Il dottor Warnekros da tempo programma un intervento di cambio del sesso e si offre di aiutarlo. La procedura è però altamente rischiosa perché si tratta di soltanto un’idea del tutto sperimentale.

La prima fase è un intervento di orchiectomia che consiste nell’asportazione dell’organo maschile e che sembra andare bene e per un breve periodo le due donne condivideranno come amiche lo stesso tetto mentre Lili è intenta a ricostruirsi una vita.

La sua impazienza però la porterà a commettere un errore fatale. Per la fretta di sottoporsi ad una vaginoplastica, che si rivela un trapianto del tutto fallimentare, Lili muore tra le braccia di Gerda il giorno dopo l’intervento.

Qualche mese dopo Gerda ed Hans riscoprono i paesaggi che erano particolarmente cari a Einar quando una sciarpa che Lili aveva donato a Gerda vola in aria, e lei la lascia andare, finalmente libera.

È vero che a volte il più grande atto d’amore che si possa fare è lasciar andare la persona che si ama.

È straordinariamente d’ispirazione come Gerda le sia stata accanto fino alla fine, dimostrando di riuscire ad andare oltre i suoi stessi sentimenti per aiutare Lili a trovare sé stessa.

Intanto il suo coraggio e il suo spirito pioneristico sono ancora oggi d’ispirazione per il movimento dei transgender.

Animali Fantastici, 2016 – 2018

Eddie Redmayne
Eddie Redmayne interpreta Newt Scamander in una scena di Animali Fantastici.

Eddie rivelò in un’intervista di aver tentato più volte di entrare a far parte del cast della saga di Harry Potter, senza successo. E menomale direi! Redmayne infatti sembra nato per interpretare il magizoologo Newt Scamander nel sequel della saga per maghi più famosa di sempre, Animali Fantastici.

Animali Fantastici è antecedente alle vicende di Harry Potter, di circa 70 anni. Newt è un giovane mago esperto di creature magiche che approda a New York per una breve pausa durante il suo viaggio. La situazione gli sfugge di mano però quando alcune delle creature di cui si prende cura e che nasconde nella sua valigia scappano e ciò potrebbe rappresentare un problema sia per la comunità magica che per quella babbana.

The Aeronauts, 2019

Si tratta di una produzione originale Amazon. Vede protagonisti Felicity Jones ed Eddie Redmayne (già visti insieme in La teoria del tutto) rispettivamente nei panni di una temeraria pilota di mongolfiere e di un pioniere della meteorologia che s’incontrano nel 1862 per compiere un’impresa impossibile: volare dove nessuno è mai arrivato.

Perché vederlo. Per volare in alto, ovviamente. E poi binomio che funziona non si cambia.

Tamara Santoro
Previous

Francesco De Gregori. I testi. La storia delle canzoni: la biografia

La scommessa dei teatri online

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial