Natale – 10 film da non perdere

| | ,

Siamo ormai a dicembre e con un altro anno che se ne va è impossibile non pensare a Natale.

È uno dei periodi più magici dell’anno e può essere il periodo perfetto per stare sul divano, sotto una coperta e con una cioccolata calda in mano per godersi un buon film in compagnia.

Ed è per questo che noi di Shockwave Magazine abbiamo deciso di stilare una classifica dei 10 film perfetti per il periodo di Natale.

Vediamoli insieme.

Mamma, ho perso l’aereo, 1990

Natale

Non c’è festività natalizia che regga senza Kevin McCallister, interpretato da Macaulay Culkin.

Diretto da Chris Columbus nel lontano 1990, il film racconta la storia del piccolo Kevin, un vivace bambino di 8 anni, che per errore viene lasciato a casa dalla sua famiglia e si ritrova a dover trascorrere le vacanze di Natale da solo, come aveva sempre desiderato. Almeno fino a quando Harry e Marv, due maldestri ladri d’appartamenti, decidono di rapinare proprio casa sua.

Una poltrona per due, 1993

Natale

È considerato uno dei classici intramontabili da rivedere durante le vacanze di Natale, che vede come protagonisti Eddie Murphy e Dan Aykroyd.

Le vite di un broker e di un mendicante vengono stravolte a causa di una scommessa di due ricchi annoiati. La scommessa prevede che, entrambi i malcapitati inconsapevoli, uno dei due prenda il posto dell’altro. Una volta scoperto il crudele gioco, però, i due si organizzano per far pagare il dovuto ai due scommettitori.

Il Grinch, 2000

Natale

La storia del personaggio che più di tutti odia il Natale, è diventato uno dei film natalizi più amati di sempre. Basato sui libri del Dr. Seuss, il Grinch vede uno straordinario Jim Carrey interpretare il burbero mostro verde che vive da solo con il suo cagnolino Max nella montagna sopra la città di Chinonsò e si nutre solo di lattuga, olio di castoro e latte acido.

The Nightmare Before Christmas, 1993

Natale

Prodotto da Tim Burton, è perfetto sia per Natale che per Halloween.

Al centro della trama troviamo Jack Skeletron, il capo del villaggio di Halloween, che è ormai insoddisfatto e stanco di dover organizzare ogni anno la spaventosa festività del 31 ottobre. Un giorno, mentre sta vagando per il bosco, scopre l’esistenza di un portale in un tronco di albero che porta al regno di Babbo Natale.

Love Actually – L’amore davvero, 2003

Natale

Ambientato nel periodo di Natale, nella città di Londra le storie di nove personaggi si intrecciano per raccontare la complessità dei rapporti umani e dell’amore. Nel cast grandi nomi del cinema come Hugh Grant, Colin Firth, Keira Knightley, Emma Thompson, Liam Neeson e Alan Rickman.

A Christmas Carol, 2009

Natale

Diretto dal premio Oscar Robert Zemeckis, si tratta dell’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Charles Dickens.

Protagonista è Jim Carrey che veste i panni del vecchio Ebenezer Scrooge, noto da tutti per la sua avarizia e il suo essere scontroso nei confronti del prossimo. La notte della Vigilia di Natale riceve la visita dello spirito di Jacob Marley, il suo ex socio in affari morti anni prima, costretto a portare con sé il peso della sua avidità e dell’egoismo avuto in vita.

Preoccupato che possa avere lo stesso destino, Scrooge chiede al suo amico cosa deve fare per salvarsi e Jacob gli dice che presto riceverà la visita di altri tre spiriti: quello del Natale passato, del Natale presente e del Natale futuro. Grazie a loro, il vecchio avaro cambierà il suo atteggiamento e scoprirà l’importanza della gentilezza e della condivisione.

Jack Frost, 1998

Natale

La famiglia Frost è molto unita, nonostante il lavoro conduca Jack lontano da casa anche per lunghi periodi, è musicista e con la sua band è impegnato nelle tournée, al termine delle quali ritrova gli affetti che per lui contano di più, la moglie Gabby e il figlioletto Charlie.

Ma un giorno dentro a questa situazione irrompe la tragedia: rifiutando di andare ad uno spettacolo con la sua band, Jack di ritorno verso casa ha un incidente d’auto e muore a causa di una tempesta di neve che riduce la visibilità.

Quando però arriva Natale, nella cittadina ricoperta di neve, Charlie, che ha ora 12 anni, costruisce un pupazzo col quale, poco dopo, comincia a parlare. Strappalacrime e commovente.

Miracolo nella 34° strada, 1994

Natale

Kriss Kringle (Richard Attenborough) viene assunto da un grande magazzino con il compito di distribuire doni ai bambini. Il successo è immediato e inaspettato, forse anche a causa dell’autenticità del personaggio, che sostiene, con incrollabile sicurezza, di essere il vero Babbo Natale.

Con le sue doti è anche in grado di far sì che una bambina ricominci a credere nella sua esistenza.

Polar Express, 2004

Natale

La trama è tratta dall’omonimo libro per ragazzi di Chris Van Allsburg, è la storia di tre bambini la vigilia di Natale, imbarcati su un treno con direzione Polo Nord, alla scoperta di Babbo Natale.

Klaus – I segreti del Natale, 2020

Natale

Si tratta del primo film d’animazione targato Netflix uscito proprio lo scorso Natale. Non è uno dei classici ma ha tutte le carte in regola per diventarlo. Emozionante e divertente.

Scritto e diretto da Sergio Pablos, si tratta di una rivisitazione in chiave moderna della figura di Santa Claus. Il protagonista è il postino Jesper che viene mandato su un’isola gelida e lontana, i cui abitanti comunicano a malapena tra di loro. Demoralizzato, Jesper è sul punto di arrendersi quando incontra due nuovi amici, Alva e Klaus.

Tamara Santoro
Previous

Soilwork – A Whisp Of The Atlantic (Recensione)

Formula 1 d’autore: pagelle del GP di Abu Dhabi

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial