I migliori documentari musicali in streaming

| |

Giorni di quarantena, giorni duri, in modo particolare per il mondo della musica. Non solo per i musicisti che stanno cominciando a spostare i loro tour in streaming ma per chi come chi vi scrive è abituato a vivere la musica sotto i palchi, attaccato alle persone e che al momento non sa, come tutti, quando potrà tornare a farlo. In assenza dei concerti però e dovendo restare forzatamente a casa ho scandagliato i principali servizi on demand per capire quali fossero i migliori documentari musicali a disposizione per gli affamati di musica di ogni tipo. Precisiamo che i documentari di cui parliamo sono quelli di più recente uscita su Netflix, Amazon Prime e Sky.

Documentari musicali di Netflix

Miles Davis: the Birth of the cool

documentari musicali

Miles Davis è uno di quegli artisti, jazz, capace di travalicare i confini del suo genere musicale e diventare uno dei grandi nomi immortali della musica di tutti i tempi. Dal suo leggendario album Kind of Blue in poi ha saputo reinventare la sua musica e contaminare tantissimi generi musicali diversi portando la sua tromba a troneggiare in qualsiasi ambito si fosse cimentato. La sua vita personale, se possibile, è ancora più rocambolesca della sua musica. In questo documentario molto accurato attraverso le parole dello stesso Miles e una serie di interviste a jazzisti e musicisti di spessore internazionale si ricostruisce la genesi di tutti i più grandi album della sua discografia ma anche le tappe più importanti della parabola artistica di Davis.

Chasing Trane

I migliori documentari musicali in streaming 1

John Coltrane, il sassofonista che potete ascoltare ad esempio in Kind Of Blue, lanciato dallo stesso Miles Davis e diventato egli stesso nome di assoluta grandezza all’interno della musica Jazz è raccontato in questo documentari con i suoi alti e bassi. Come per MIles Davis la vita privata con le sue montagne russe ha inciso nei suoi maggiori lavori discografici. Da A love supreme fino agli altri successi, le cadute e i picchi più alti della vita musicali di uno dei più grandi musicisti capace di innovare il jazz e la concezione del sassofono. Da vedere assolutamente.

Miss Americana: Taylor Swift

documentari musicali

Uno dei documentari più attesi sulla piattaforma Netflix era senz’altro quello su Taylor Swift, la cantutrice nata con la musica country e capace di diventare una delle star mondiali più importanti della musica americana spaziando dal pop da classifica alle collaborazioni con vari producer elettronici. La sua storia, tutt’altro che scontata viene raccontata per gradi in questo documentario che testimonia anche l’evoluzione personale di chi viene travolto da un successo più grande della sua persona. Così poi si cerca di rimettere insieme i cocci, si affrontano battaglie legali contro molestie sessuali, si affronta Kanye West e le sue maldicenze e si esce anche allo scoperto cercando di aiutare il processo democratico americano e sponsorizzando candidati democratici. La crescita soprattutto personale di un’artista importante per la musica contemporanea.

Documentari musicali di Amazon Prime

Coldplay – A Head Full of Dreams

documentari musicali

I Coldplay sono nati negli anni ruggenti del fenomeno brit-rocl ma da allora hanno macinato tantissimi chilometri fino a perdere gran parte della loro fan base originaria. La band nata al college un po’ per caso in questo documentari girato durante la realizzazione del disco A Head Full of Dreams, e del tour seguente, ricomincia dagli albori delle camerette al college. In mezzo il successo quasi inaspettato, quello che per poco travolge i loro legami, i difficili equilibri da tenere in piedi per fr funzionare una macchina sempre più grande, la necessità di tenersi in contatto con le proprie origini per non perdere la vena compositiva e la voglia di non restare al contempo legati ai soliti cliché musicali. Un racconto che è capace di riappacificare anche chi li aveva un po’ persi di vista con la musica di Chris Martin e soci. Un bell’esempio di come la musica possa essere uno dei modi migliori per cambiare la propria vita.

Sound City

I migliori documentari musicali in streaming 2

Documentario prodotto da Dave Grohl leader dei Foo Fighters, ex batterista dei Nirvana nonché una delle personalità più attive della scena musicale. Questo documentario è la storia di uno studio di registrazione e del suo bancone mixer, Sound City infatti è uno studio di registrazione di Los Angeles, ma definirlo solo così sarebbe restrittivo. Infatti dal suo mixer è passato praticamente tutto il rock più famoso. Dai Fleetwood Mac ai Nirvana, da Paul McCarteny a Johhny Cash. In quello studio è stato registrato, tra gli altri, Nevermind dei Nirvana e nel momento della chiusura dello studio il buon Dave pensa bene di comprare il mixer e portarselo a casa raccontando tutto ciò che c’è stato prima.

Kurt & Courtney

I migliori documentari musicali in streaming 3

Questo documentario apparentemente comincia ricostruendo le ultime ore di vita di Kurt Cobain. Girato alla fine degli anni 90 al suo interno si trovano nella colonna sonora una moltitudine di band della scena underground di Seattle che furono fonte di ispirazione per la musica dei Nirvana. Questa scelta è dovuta alla battaglia legale che Courtney Love intentò contro il regista a seguito del fatto che la ricostruzione del rapporto tra le due rockstar nel documentari faceva emergere pesanti responsabilità della leader delle Hole nei malesseri di Kurt Cobain. Un ritratto impietoso e onesto di quegli anni e di quella tragica vicenda.

Documentari musicali di Sky

Punk

I migliori documentari musicali in streaming 4

Imperdibile documentario a puntate sulla storia del Punk, mattatore della serie è sua maestà Iggy Pop. Il re Iguana ripercorre insieme a tanti protagonisti dell’epoca la nascita, la crescita e la distruzione di un genere che ha sconvolto il mondo tra la fine degli anni 60 e l’inizio dei 70 fino quasi ad arrivare agli anni 80. Filmati e testimonianze di prima mano dai punti più caldi della musica punk tra Inghilterra e Stati Uniti.

33 Giri – Italian Masters

I migliori documentari musicali in streaming 5

Una delle serie storiche di Sky è 33 Giri – Italian Masters, in ogni puntata si ripescando i Master di grandi album della musica italiana raccontandoli con i musicisti (quelli ancora vivi) che ci hanno suonato e degli autori che hanno scritto le canzoni capaci di fare la storia della musica del nostro paese. Interessantissimo anche per chi riesce a carpire l metodologie di produzione in studio differenti tra un autore e l’altro.

Berlino Est Ovest

documentari musicali

Documentario caricato su sky in occasione dei 30 anni dalla caduta del muro è un racconto in due parti con la partecipazione di Manuel Agnelli che ripercorre filmati inediti di Berlino negli anni Ottanta, girati dal manager musicale Maurizio Stanzani nel 1984. È l’occasione ideale per ripercorrere la storia della città, dalla chiave di lettura musicale, fra passato e presente, accompagnati dalla voce narrante del leader degli Afterhours  che nella Berlino divisa seguì le orme dei suoi miti musicali 

I migliori documentari musicali in streaming 6
Previous

Deathless Legacy – Il capolavoro “Saturnalia” [Recensione]

Disney+, Netflix, Youtube – Lo streaming risponde alle richieste europee per l’emergenza Coronavirus

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial