10 film da vedere su Amazon Prime Video

| | ,

Il web ormai brulica di piattaforme streaming pronte a soddisfare la sete di film di ogni amante della Settima Arte.

Si sono poi rivelate vitali durante il periodo di maggiore diffusione del coronavirus, quando il lockdown ci ha costretto a casa per ovvi motivi ed internet sembrava l’unica via di fuga.

Ma ormai non esiste solo Netflix. È vero, dobbiamo ammettere che è quella che conta il maggior numero di iscritti, ma esistono anche valide alternative.

Una di queste è Amazon Prime Video, che oltre ad avere un ampio catalogo è anche accessibile a tutti dal punto di vista del prezzo. Solo 3,99€ al mese, e se siete studenti l’abbonamento annuale costa solo 18€.

Se comunque non volete spendere un centesimo prima di essere sicuri che faccia al caso vostro, esiste sempre il periodo di prova.

Un’altra curiosità: Prime Video è incluso nell’abbonamento Amazon Prime quindi potrete usufruire anche della spedizione gratuita e super rapida su migliaia di prodotti.

Per l’occasione, noi di Shockwave Magazine abbiamo pensato di stilare una lista di 10 film che non potete perdervi.

Badate bene, non è una classifica. Abbiamo scelto film incredibilmente diversi tra di loro per abbracciare un pubblico che fosse il più ampio possibile.

Bastardi senza gloria, Quentin Tarantino (2009)

Amazon Prime Video
Una di queste è Amazon Prime Video,

Ogni occasione è buona per approfondire lo stile narrativo di uno dei registi più acclamati del cinema moderno.

Brad Pitt guida i “Bastardi”, soldati ebrei che seminano il terrore tra l’esercito tedesco e che entrano in contatto con l’attrice tedesca e agente segreto Bridget von Hammersmark con l’obiettivo di far cadere il Terzo Reich.

Perché vederlo. Non ci si stanca mai di vedere un buon film di guerra, soprattutto se c’è Brad Pitt. Per di più è interessante vedere come sarebbero andate le cose se la storia si fosse capovolta. Sarebbe bello poter cambiare il corso degli eventi per ottenere un risultato a nostro favore.

The Aeronauts, Tom Harper (2019)

film

Si tratta di una produzione originale Amazon. Vede protagonisti Felicity Jones ed Eddie Redmayne (già visti insieme in La teoria del tutto) rispettivamente nei panni di una temeraria pilota di mongolfiere e di un pioniere della meteorologia che s’incontrano nel 1862 per compiere un’impresa impossibile: volare dove nessuno è mai arrivato.

Perché vederlo. Per volare in alto, ovviamente. E poi binomio che funziona non si cambia.

Mia e il leone bianco, Gilles de Maistre (2018)

film

Racconta dell’amicizia nata tra una giovane ragazzina e un cucciolo di leone bianco nato nell’allevamento di felini di proprietà dei genitori in Sudafrica.

Perché vederlo. Un film adatto ad ogni età, e un buon promemoria che ci ricordi come uomini e animali possano vivere in pace e in sintonia.

Perfetti sconosciuti, Paolo Genovese (2016)

film

Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata ed una segreta. Un tempo quella segreta era ben protetta nell’archivio della nostra memoria, oggi nelle nostre sim. Cosa succederebbe se quella minuscola schedina si mettesse a parlare?

Perché vederlo. La perfetta commedia italiana. Per vedere con i nostri occhi cosa succederebbe se il nostro partner, o perché no anche un amico o un genitore guardasse nel nostro cellulare.

Cast Away (2000)

film

Dopo Forrest Gump, anch’esso disponibile su Prime Video, Tom Hanks viene nuovamente diretto da Zemeckis in un film che regala una delle sue migliori interpretazioni. Hanks interpreta Chuck Noland, un ingegnere della Federal Express la cui vita abitudinaria verrà presto sconvolta da un incidente aereo. Si ritroverà in un’isola deserta nel mezzo del Pacifico, dove il suo unico cibo sono granchi e acqua di cocco e dove ogni giorno sarà una sfida per la sopravvivenza.

Perché vederlo. Una sfida contro l’impossibile, lottare per la sopravvivenza e contro la solitudine. E poi Tom Hanks non basta?

First Man – Il primo uomo, Damien Chazelle (2018)

film

Il titolo è già un indizio. Il terzo film del regista ruota attorno a Neil Armstrong e allo sbarco sulla luna. Dopo la morte della figlia Karen, malata di cancro, il pilota di velivoli sperimentali Neil Armstrong (Ryan Gosling) viene ammesso a far parte del NASA Astronaut Group 2 e si trasferisce a Houston con la moglie Janet (Claire Foy) e il figlio Rick. Lì stringe amicizia con alcuni colleghi mentre la corsa allo spazio si fa sempre più frenetica e l’obiettivo finale è, naturalmente, sbarcare sulla luna prima che lo facciano i russi.

Perché vederlo. Conoscere la storia dietro “un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità”.

Lady Bird, Greta Gerwig (2017)

film

Racconta l’ultimo anno di liceo di Christine McPherson (Saoirse Ronan), ragazzo di Sacramento che detesta la città in cui vive, ha grandi ambizioni per il futuro e vive un rapporto stretto seppur conflittuale con la madre.

Perché vederlo. Cinque nomination agli Oscar non bastano?

1917, Sam Mendes (2020)

film

Vincitore di tre premi Oscar e del Golden Globe per il miglior film drammatico, è ambientato durante la prima guerra mondiale. Segue la corsa contro il tempo di due soldati britannici che vengono incaricati di attraversare la terra di nessuno per portare un messaggio a un battaglione ed impedire che migliaia di soldati cadano in una trappola tesa dai tedeschi.

Perché vederlo. Una storia di eroismo.

Les Misérables, Tom Hooper (2012)

film

Famoso musical tratto da uno dei classici della letteratura, nato dalla penna di Victor Hugo. Segue la storia di Jean Valjean che, dopo aver scontato una pena di 19 anni in carcere per aver rubato del pane per sfamare la sorella e i nipoti, torna in libertà. Hugh Jackman condivide il set con attori del calibro di Anne Hathaway, Russell Crowe, Eddie Redmayne, Amanda Seyfried e Helena Bonham Carter.

Perché vederlo. Un classico della letteratura in uno straordinario adattamento musical non poteva mancare.

Ocean’s Eleven, Steven Soderbergh (2001)

film

Remake di Colpo grosso del 1960, George Clooney è Danny Ocean, che riesce a mettere su una squadra di criminali per tentare il colpo del secolo: sottrarre 150 milioni di dollari dal Bellagio, il Mirage e l’MGM Grand, tre dei più famosi casinò di Las Vegas. Nel film anche Brad Pitt, Matt Damon, Julia Roberts.

Tamara Santoro
Previous

A-live, la nuova piattaforma di streaming musicale

folklore, Taylor Swift: recensione

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial