Sotto il sole di Riccione: un inno all’estate [Recensione]

| | ,

Siamo ormai a settembre, mese simbolo del ritorno a scuola e dell’addio alla stagione più calda dell’anno, ma non è ancora troppo tardi per rilassarsi sotto l’ombrellone o sul divano con il ventilatore a palla per guardare un bel film.

Disponibile su Netflix dallo scorso 1 luglio, Sotto il sole di Riccione è la perfetta commedia estiva, così noi di Shockwave Magazine abbiamo deciso di raccontarvela.

Il titolo della pellicola prende spunto dall’omonimo tormentone estivo del 2017 firmato dai The Giornalisti. Lo stesso Tommaso Paradiso infatti, anche se ormai senza più la band alle sue spalle, compare nel film e i suoi successi fanno da colonna sonora.

Ad interpretare i quattro giovani protagonisti sono soprattutto le nuove leve del cinema: Ciro (Cristiano Caccamo), Marco (Saul Nanni), Vincenzo (Lorenzo Zurzolo), e Camilla (Ludovica Martino). Le loro vite s’incroceranno e vinceranno insieme il torneo di beach volley. Il premio? I biglietti per il concerto di fine estate, proprio di Tommaso Paradiso.

Non mancano comunque alcuni volti noti come Isabella Ferrari, Luca Ward e Andrea Roncato.

E allora via a estate, sole, Riccione.

Ciro si reca a Riccione per sostenere un provino per iniziare la sua carriera di cantante, ma non supera le audizioni. In spiaggia, per caso, gli viene offerto il posto di bagnino e così verrà coinvolto nelle avventure degli altri ragazzi. A Riccione arriva anche Emma (Claudia Tranchese), la migliore amica della sua ragazza Violante (Rosanna Sapia) che ha trovato lavoro come cameriera in un hotel e resterà lì come lui per tutta la stagione. I due finiranno così per innamorarsi.

Vincenzo è un ragazzo non vedente arrivato a Riccione con la madre Irene (Isabella Ferrari). Sulla riviera romagnola spera di farsi dei nuovi amici e sperimentare per la prima volta l’amore. Conoscerà Camilla attraverso un’app di messaggistica e tra i due scoppierà la scintilla A renderglielo difficile sarà anche sua madre, iperprotettiva e sempre presente, che dopo il tradimento del padre non si fida più di nessuno. Grazie allo stesso Vincenzo però incontrerà Lucio (Luca Ward), buttafuori di un locale notturno con cui entrerà in sintonia.

Marco è un assiduo turista di Riccione. Quest’anno stringe amicizia con Tommy (Matteo Oscar Giuggioli) con cui condivide la stanza nell’umile dimora di Gualtiero (Andrea Roncato). Marco è innamorato praticamente da sempre di Guenda (Fotini Peluso), una ragazza apparentemente superficiale che lo ignora. Chiederà aiuto proprio a Gualtiero, single incallito che riesce a conquistare le donne con estrema abilità, riuscendo nell’impresa.

Un film frizzante, leggero e divertente.

Riccione
I giovani protagonisti nella scena finale del film.

Com’è facilmente intuibile dal titolo, a fare da scenario alle avventure estive dei giovani protagonisti e di quelli più adulti è Riccione, cittadina della riviera romagnola emblema del divertimento.

Immancabile quindi passare le giornate intere in spiaggia o nei parchi divertimento. Il migliore? Sicuramente l’Aquafan. Preparatevi a lunghe file in giornate assolate, ma alla fine ne vale sempre la pena. 

Riccione

Se volete poi trovare il posto ideale per il connubio perfetto di utile e dilettevole c’è Oltremare. Si tratta di un parco naturalistico-tecnologico, specializzato nella tutela di particolari specie di animali sia della terra e del mare. Le attrazioni sono particolarmente concentrate sugli animali degli oceani, quindi con la presenza di teche, acquari, spettacoli marini e piccole riserve naturali.

Riccione

In città invece non potete non fare una passeggiata lungo viale Ceccarini. Il viale storico costituisce il cuore della vita mondana e turistica della cittadina romagnola, e si anima in modo particolare di sera.

Riccione

Stesso discorso per il lungomare di Riccione, lungo il quale troverete anche una suggestiva fontana.

Sotto il sole di Riccione: un inno all’estate [Recensione] 1
Tamara Santoro
Previous

Venezia 77: omaggio ad Ennio Morricone nella cerimonia d’inaugurazione

Crepe – Hit estive e poco altro nel nuovo album di Irama

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial