Togo e la riscoperta storica Disney

| | ,

Tutti conosciamo la storia di Balto, soprattutto per l’omonimo film animato che negli anni ’90 è diventato un vero cult. Purtroppo la verità storica è molto differente, e i giornalisti dell’epoca hanno la triste colpa di aver mistificato la realtà sui veri meriti di quella che è passata alla storia come la Corsa del Siero, che portò a Nome, in Alaska, un siero in grado di salvare molti bambini affetti da una mortale epidemia di difterite. È questa la storia di Togo, il film originale per la piattaforma Disney+, con protagonista l’omonimo cane da slitta.

togo

Togo e la corsa contro il tempo

Il film è a dir poco emozionante, con protagonista, nel ruolo del musher Leonhard Seppala, Willem Dafoe. Il candidato al Premio Oscar porta sullo schermo un personaggio forte, rude, ma dal grande, grandissimo cuore. Attraverso una narrazione che utilizza molto l’espediente dei flashback, Togo vede il racconto simultaneo di passato e presente, dalla nascita dell’eroico cane fino alla storica impresa che permise di portare la salvezza per tanti bambini a Nome. Nel mezzo una splendida quanto sofferta avventura, in cui coraggio e fortuna si mescolano, con momenti intensi e in grado di far trattenere il fiato.

Buona la regia, buona l’interpretazione, fantastica la fotografia, ma c’è poco da fare, la pellicola funziona proprio in virtù delle straordinarie emozioni che è in grado di trasmettere, coinvolgendo, sconvolgendo, e portandosi via un pezzo del nostro cuore. Il rapporto tra uomo e cane, e tra loro e la natura stessa, è il vero grande protagonista di queste quasi due ore di film. Il tutto grazie a una sceneggiatura che sa esattamente dove condurre lo spettatore, grazie alla circolarità del racconto, un espediente di non facile attuazione ma più che efficace in Togo.

Stupisce che in casa Disney abbiano preferito rilasciare il film direttamente sulla piattaforma di streaming, piuttosto che al grande pubblico cinematografico. In realtà la scelta conferma la volontà di Disney di rendere il proprio servizio non un semplice raccoglitore di contenuti già resi disponibili ma, anzi, dimostra quanto l’idea sia quella di proporre un canale alternativo. Togo, The Mandalorian e le serie Marvel Studios sono parte dell’ottima offerta che sta venendo costruita sulla piattaforma da poco giunta in Italia.

Togo e la riscoperta storica Disney 1

Togo e la verità storica

Togo porta in scena la verità storica di quanto avvenuto. Il celebre Balto, infatti, percorse in realtà solo l’ultimo tratto, tutt’altro che un’impresa, come invece compiuto da Togo. Il cane, nonostante i dodici anni di età, riuscì a percorrere centinaia di chilometri durante un tempesta terrificante, guidando gli altri cani e il suo stesso padrone, Leonard Seppala. Senza la loro impresa il siero rischiò di non arrivare a Nome con la conseguente morte di fin troppi bambini.

Il film, senza creare una particolare polemica, si rende partecipe della riscoperta del mito di Togo, mostrando come avvenne l’equivoco che consegnò la fama a Balto. Una pellicola che quindi regala a Togo e al suo padrone la gloria che meritano, seppur quasi un secolo dopo quella incredibile impresa.

Togo e la riscoperta storica Disney 2
Previous

Musica che Unisce, la musica unita contro il Covid-19

Penisola, il debut album di Bartolini

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial