Costiera Amalfitana – i luoghi di Tenet

| |

Tenet, l’ultimo capolavoro nato dalla mente geniale di Christopher Nolan, ha segnato la riapertura dei cinema, merito anche dei set che hanno preso vita in Costiera Amalfitana.

Come ci si aspetta normalmente da un cineasta del calibro di Nolan, la pellicola ha destato una grande curiosità tra gli amanti del grande schermo e allo stesso tempo, secondo alcuni, un clamore non necessario.

L’intero film si basa su un’azione epica che ruota intorno allo spionaggio internazionale, ai viaggi nel tempo e all’evoluzione, mentre un agente segreto deve cercare in tutti i modi di evitare la Terza Guerra Mondiale.

Trovate tutto qui, nella recensione completa che noi di Shockwave Magazine abbiamo realizzato per voi. Ora invece vorremmo concentrarci sui paesaggi scelti come sfondo ad un film d’azione simile.

Tra le tante location scelte per girare Tenet, Christopher Nolan ha scelto l’Italia e in modo particolare la Costiera Amalfitana, meta scelta dal regista in uno dei suoi viaggi e da cui è rimasto incantato.

La Costiera Amalfitana è un tratto di 50 chilometri di costa a sud della Penisola Sorrentina, in Campania.

Famosa meta per le vacanze, scelta dai vip e da turisti stranieri di ogni dove, è caratterizzata da ripide scogliere e da una costa frastagliata con piccole spiagge e villaggi di pescatori color pastello.

Il modo migliore per visitarla nella sua interezza è sicuramente con un’escursione in barca.

Ma noi di Shockwave Magazine vogliamo consigliarvi alcune tappe immancabili in un tour rapido ma indimenticabile.

Sarete immersi nel profumo dei limoni e dai colori e sapori della gastronomia tipica della costa.

Prende il nome dalla città di Amalfi, che a sua volta è protagonista di una leggenda greca. Dal museo della carta, al duomo, Amalfi è una città tutta da scoprire, in cui perdersi. È una delle quattro Repubbliche Marinare, e se avrete bisogno di una pausa dal caldo estivo mentre esplorate le stradine del centro, una delizia al limone è quello che ci vuole.

Cetara è invece perfetta per una pausa dalla routine. Per un pranzo in riva al mare, rigorosamente a base di tonno, eccellenza del posto.

Subito dopo Ravello, troviamo Minori rinomata per la buona cucina anche tra i vip. La villa Marittima Romana e la basilica di Santa Trofimena sono

A Furore invece viene custodito l’unico fiordo esistente in Italia, oltre ad un ponte sospeso alto circa 30 metri dove ogni anno si disputa una delle gare più importanti di tuffi dalle grandi altezze.

Conca dei Marini ospita una delle attrazioni più grandiose della Costiera, la grotta dello Smeraldo. Qui stalattiti e stalagmiti s’incontrano a formare colonne alte persino più di 10 metri.

Costiera

La città di Vietri sul Mare è particolarmente apprezzata per la bellezza delle sue ceramiche, perfetta per un pomeriggio all’insegna dello shopping per portare a casa un piccolo e grazioso souvenir tipico della Costiera.

Ravello invece è perfetta per chi ama la buona musica.

Costiera
Ravello.

Ogni anno infatti Ravello ospita il Festival omonimo, nella splendida cornice di Villa Rufolo.

Per gli amanti del mare, Punta Campanella è il posto perfetto per voi.

Costiera
Punta Campanella.

Ideale per immergersi nelle acque cristalline o anche soltanto per ammirare il paesaggio che si apre di fronte a voi: qui infatti i Golfi di Salerno e di Napoli s’incontrano.

La vera perla della Costiera però è Positano.

Costiera
Positano.

Non ha certo bisogno di presentazioni, incantevole, mozzafiato e conosciuta soprattutto per essere la città della moda omonima, ed è quindi imperdibile una passeggiata nel borgo per dare un’occhiata nelle piccole boutique tipiche. Il suo nome deriva da Poseidone, il dio greco del Mare ed è proprio agli Dei che è intitolato uno straordinario sentiero, una sorta di passeggiata panoramica mozzafiato. E poi spiagge, grotte, chiese e tanto altro ancora.

Tamara Santoro
Previous

Power Hits Estate 2020: quale sarà la canzone eletta a tormentone?

Venezia 77, Premio Kinéo: tutte le foto della serata

Next

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial