Viaggio a New York sui luoghi di Gossip Girl

| |

Dopo aver esplorato gran parte delle capitali europee ci spostiamo oltreoceano per un viaggio nella Grande Mela. Come? Noi di Shockwave Magazine vi proponiamo un tour sui luoghi di Gossip Girl, una delle serie più celebri dell’ultimo decennio.

“Sono Gossip Girl, la vostra sola fonte di notizie sulle vite scandalose dell’élite di Manhattan”.

Ogni iconico episodio della serie comincia così, una frase ormai entrata nella storia, che tutti conoscono.

Gossip Girl

La serie infatti analizza con la sua lente d’ingrandimento l’universo di un gruppo di adolescenti newyorkesi ricchi e viziati, ma anche fragili. Il ritorno inaspettato di Serena cambia le carte in tavola, e viene annunciato sulle pagine del blog Gossip Girl. Blog sempre ben informato sugli scandali delle giovani leve dell’Upper East Side di Manhattan e non solo, le sue vittime preferite? La stessa Serena, la sua migliore amica Blair, e il fidanzato di quest’ultima, Nate. Chi si cela dietro l’identità di Gossip Girl?

Non ci concentreremo sulle loro vicende, anche per evitare di incorrere in rischio spoiler per coloro che non l’avessero già vista, ma esploreremo i luoghi simbolo di Gossip Girl che hanno contribuito al suo successo planetario.

Sullo sfondo c’è la città che non dorme mai, con i suoi quartieri, i negozi dell’alta moda, e poi trame, intrighi e sotterfugi senza i quali l’Upper East Side non sarebbe più lo stesso.

Grand Central

Gossip Girl

È la stazione ferroviaria più grande del mondo, contando quasi 70 binari all’attivo, ed è di uno splendore stupefacente. Tutto comincia da qui. Nell’episodio pilota di Gossip Girl infatti, Serena torna a New York dopo aver trascorso un periodo in collegio per un misterioso motivo.

Empire State Building

Gossip Girl

È uno dei monumenti più famosi della Grande Mela, nonché uno dei simboli della metropoli nel mondo. Nella serie, Chuck dà appuntamento a Blair proprio qui per dichiararle il suo amore eterno. Appuntamento a cui la ragazza arriverà in ritardo a causa di un lieto evento improvviso e a cui ne seguirà uno piuttosto sconvolgente.

Metropolitan Museum of Art

Gossip Girl

Potremmo mai dimenticare gli iconici pranzi sui gradini? I gradini del Met erano il regno di Blair, e quello più alto il suo trono. Nella realtà è uno dei musei più importanti della città americana, conserva infatti opere di tutti i tipi e di tutte le epoche, a partire dall’Antico Egitto fino all’arte moderna e contemporanea.

Fontana di Bethesda

Gossip Girl

Percorrete Central Park, lungo la Terrace Drive per arrivare fino alla Bethesda Terrace dove troverete l’omonima fontana. Nella serie, anzi, nell’episodio finale è il luogo del tanto agognato ed elegante matrimonio tra Chuck e Blair.

Museum of the City of New York

Gossip Girl

Nella serie appare come l’ingresso della scuola frequentata dai giovani ereditieri di Manhattan.

St. James’ Church

Gossip Girl

Al 865 di Madison Avenue troverete questa bellissima chiesa, in cui venne celebrato il matrimonio tra Blair e Louis, non tanto fiabesco come avrebbe sperato la Queen di Manhattan, ma rovinato prima ancora di cominciare da uno scoop di Gossip Girl.

Russian Tea Room

Gossip Girl

Qui il quartetto più elegante e caotico di New York tenta di incastrare Poppy Lifton con l’aiuto di Georgina. Ed è qui che Chuck lascia Blair, rendendosi conto di amarla davvero ma di non poterla rendere felice.

Se volete poi soggiornare in un lussuoso hotel che vi ricordi le atmosfere della serie, la scelta è ampia:

Palace Hotel

Gossip Girl

È di proprietà di Bart Bass, colosso dell’impero immobiliare. Nelle prime stagioni è utilizzato come la casa di Chuck Bass e della famiglia Van Der Woodsen.

Empire Hotel

Gossip Girl

Nella serie, come ben ricorderete, è l’ammiraglia del patrimonio immobiliare costruito da Chuck Bass.

Concluso il nostro tour, vi diamo qualche anticipazione sul reboot della serie che dovrebbe arrivare entro fine anno.

Sappiamo per certo che a distribuirlo sarà HBO Max, che ne farà la colonna portante del suo servizio di streaming. I produttori esecutivi saranno gli stessi della Gossip Girl originale, mentre non è ancora stata confermata l’eventuale presenza degli attori protagonisti Blake Lively, Leighton Meester, Ed Westwick e Chace Crawford. Mentre alcuni di loro non si sono pronunciati a riguardo, altri hanno espresso il loro interesse.

Sono già stati annunciati invece alcuni membri del cast: Emily Aylin Lind, Tavi Gevinson, Thomas Doherty, Zion Moreno, Adam Chanler-Berat, Whitney Peak , Eli Brown, Johnathan Fernandez e Jason Gotay. Non sappiamo ancora in quali ruoli, ma sappiamo che frequenteranno ancora la Constance Billard.

Confermata anche la presenza di Kristen Bell, l’attrice farà nuovamente da voce fuori campo, narrando le vicende dei protagonisti.

In ogni caso vi terremo aggiornati.

Xoxo, Gossip Girl.

Tamara Santoro
Previous

“Don’t Stop” e il ritorno (momentaneo) degli Oasis [Testo e Recensione]

Un Sergio Leone è per sempre: C’era una volta in America

Next

2 commenti su “Viaggio a New York sui luoghi di Gossip Girl”

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial